Il quarto e attesissimo capitolo della saga Toy Story arriverà al cinema, in Italia, il 27 giugno

Disney•Pixar ha finalmente diffuso in rete il trailer esteso di Toy Story 4, sequel della celeberrima saga nelle sale italiane dal 27 giugno.

Nel video, facciamo la conoscenza dei giocattoli che popolano la stanza di Bonnie. Per chi si fosse perso il terzo capitolo di Toy Story, Bonnie è la dolcissima bambina a cui Andy affida i suoi giocattoli alla fine del film. La scena, a dir poco straziante, giunge quando Andy prende consapevolezza del suo percorso di crescita e lascia i giocattoli a Bonnie prima di andare al college.

In Toy Story 4, arriveranno nuovi amici per Woody e Buzz. Tra i nuovi volti, infatti, c’è Gabby Gabby, un’adorabile bambola anni ’50 che a causa di un difetto di fabbrica ha un problema alla laringe (che in gergo giocattolesco definirei “casella vocale”). Ha trascorso più di 60 anni dimenticata in un negozio d’antiquariato e i suoi unici amici sono un branco di manichini ventriloqui piuttosto inquietanti.

Vero coprotagonista, però, sarà un giocattolo improvvisato, nato dalla genialità di Bonnie: Forky, una forchetta di plastica che di essere un gioco proprio non ne vuole sentir parlare. 

Questa sua ostilità causerà non pochi problemi a Woody, il quale ha ben chiaro il suo ruolo nel mondo: prendersi cura del suo padrone, che si tratti di Bonnie o Andy. Woody cercherà di convincere Forky che la vita da giocattolo non è poi così male, ma nel tentativo di salvare la problematica forchetta, Woody farà una deviazione e incontrerà di nuovo la bella e sinuosa Bo Peep. Dopo anni passati a vivere da sola, lo spirito avventuroso di Bo e la vita on the road smentiscono la sua delicata porcellana esterna. Quando lei e Woody si ritroveranno in circostanze inaspettate, scopriranno che le loro rispettive vite come giocattoli sono ormai agli antipodi. Cosa accadrà, a questo punto?

Fonte: Movieweb