Si è svolta questa mattina, al Cinema Moderno di Roma, la conferenza stampa di presentazione della 74. edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica che avrà luogo al Lido di Venezia dal 30 agosto al 9 settembre.
Il programma della Biennale di Cinema è stato presentato dal Presidente Paolo Baratta e dal Direttore Alberto Barbera.

Come già annunciato qualche settimana fa dal portale americano Variety, sarà Downsizing di Alexander Payne ad aprire la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che quest’anno sembra proprio non dover invidiare nulla né al Festival di Cannes né ai Festival di Toronto (suoi diretti contender in materia di film che saranno candidati ai prossimi Oscar).

Leggi anche: Venezia 74 – Downsizing di Alexander Payne aprirà la Mostra del Cinema

Analizziamo insieme il programma appena annunciato: i film selezionati quest’anno sono particolarmente promettenti, sia per ciò che concerne i film italiani sia per quelli stranieri.

I FILM ITALIANI IN CONCORSO A VENEZIA 74

Sono 4 i film italiani in concorso.
Una Famiglia di Sebastiano Riso con Micaela Ramazzotti e Fortunato Cerlino (che gira intorno al diritto alla famiglia e come la malavita lo garantisca più dello stato) già acquistato da BIM e presentato a Ciné – Giornate di Cinema di Riccione con alcune immagini inedite.
Ammore e Malavita dei Manetti Bros., un musical in stile Grease che raccontauna storia di cambiamenti e rivalsa ambientata a Napoli. Fanno parte del cast anche Serena Rossi e Claudia Gerini.
Hannah di Andrea Pallaoro con una Charlotte Rampling rimasta sola dopo l’arresto del marito che affronta una grave crisi emotiva e psicologica dovuta dalla sua insoddisfazione di ciò che la circonda.
The Leisure Seeker, primo e attesissimo lungometraggio americo di Paolo Virzì con un cast leggendario costituito da Hellen Mirren e Donald Sutherland. Racconta la storia di due ottantenni che compiono un lungo viaggio alla ricerca di un nuovo modo di vivere.

I FILM STRANIERI IN CONCORSO A VENEZIA 74

Di film non italiani a questa edizione della Mostra del Cinema di Venezia ce ne sono davvero molti. Qui vi elenchiamo i maggiori in concorso.
Mother! di Darren Aronofsky con Jennifer Lawrence, Javier Bardem, Michelle Pfeiffer, storia di una coppia messa a dura prova a causa dell’arrivo inaspettato di un gruppo di ospiti nella loro casa.
Suburbicon di George Clooney con Matt Damon e Julianne Moore, giallo scritto dai fratelli Coen che racconta come la tranquilla cittadina di Suburbicon viene messa a repentaglio da tradimenti, violenze e inganni.
The Shape of Water ultima fatica di Guillermo del Toro che costruisce una storia fantascientifica in cui due donne scoprono per caso un esperimento segreto all’interno di un laboratorio del governo.
Downsizing di Alexander Payne con Matt Damon, Christoph Waltz, film d’apertura che racconta un modo alternativo di gestire la sovrappopolazione: rimpicciolire gli uomini. Che problemi creerà questa invenzione?

Anche nelle altre categorie vediamo lungometraggi molto interessanti coma ad esempio:
Our Souls at NIght con Jane Fonda e Robert Redford che sbarcheranno al Lido anche per ricevere il Leone d’Oro alla Carriera.
Victoria & Abdul con la straordinaria Judi Dench che interpreta la regina Victoria nella storia vera del suo rapporto particolare con il segretario indiano Abdul.
Loving Pablo con Penelope Cruz e Javier Bardem, storia dell’ascesa del noto trafficante Pablo Escobar.

Cosa ne dite di questo programma? Noi siamo molto entusiasti e non vediamo l’ora di prendere parte alla 74^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica!