Nella cornice della colorata manifestazione Ciné – Giornate di Cinema di Riccione la Warner Bros. ha presentato all’industria cinematografica italiana il listino dei film del secondo semestre del 2017. Un listino, lasciatecelo dire, che mette i brividi e che spazia dai cinecomic all’horror, da sequel a film di guerra e ancora drammi e commedie all’italiana.

Un listino che per essere completo non deve prescindere dal cinema italiano e, a presentare i film Warner Bros. è la presidentessa Barbara Salabé, che ringrazia esercenti, industria e stampa per la passione e l’impegno condiviso.

Sono 5 i film italiani distribuiti da Warner Bros. nel secondo semestre del 2017. Iniziamo da L’Equilibro di Vincenzo Marra, la storia di un prete che è mandato nella terra dei fuochi. Il prete, una volta lì si accorge che la battaglia è, in realtà, contro la gestione del territorio da parte della camorra.

Il secondo film presentato è l’ultima opera di Francesca Comencini, tratta dal suo omonimo romanzo: Amori che non sanno stare al mondo, una co-produzione di Fandango e Rai Cinema.

Si procede ancora con un film co-prodotto da Warner e Cinema11 per la regia di Alessio Maria Federici, Terapia di Coppia… per Amanti. Ospiti di Ciné il regista e i due protagonisti, Pietro Sermonti e Ambra Angiolini. Una storia di amanti dal punto di vista degli amanti. Ambra Angiolini nel film interpreta Viviana, Pietro Sermonti è Modesto. Nel cast anche Sergio Rubini nei panni dello psicoterapeuta.

La quarta pellicola in arrivo è firmata da Fausto Brizzi e potrete vederla al cinema proprio a Natale. Non è una new entry, ma non è nemmeno un sequel: torna la famiglia Tucci di Poveri Ma Ricchi e le riprese inizieranno la prossima settimana. Il nuovo film si chiama Poveri Ma Ricchissimi, prevede gli stessi personaggi ma una storia nuova e originale con alcuni innesti nel cast: Paolo Rossi e Massimo Ciavarro (in un ruolo insolito che, a quanto dichiarato dallo stesso Brizzi, ricorderà Mr. Grey e le sue Cinquanta Sfumature). Una storia esilarante di cui però non si sveliamo i dettagli.

L’ultimo film italiano che conclude la cinquina targata Warner è di Ferzan Özpetek, con Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Borghi, il cui titolo è Napoli Velata. Un film fuori dal comune, che sposa perfettamente lo stile del regista, che mostra Napoli e la sua bellezza. Uscirà il 1 gennaio 2018.

La parola passa a Thomas Ciampa, direttore commerciale della major, il quale ci illustra i film internazionali che Warner porterà nelle nostre sale nei prossimi mesi.

Nella stagione autunnale Warner Bros. lancia sul tavolo i propri assi nella manica: It – Il film, 19 ottobre 2017, remake del best seller di Stephen King, già record assoluto per le views che il lancio del trailer ha registrato; a metà novembre sul grande schermo i supereroi DC Comics tutti insieme per la Justice League e il 5 ottobre un attesissimo sequel: è il turno di Blade Runner 2049 con Ryan Gosling, Harrison Ford e Jared Leto, diretto dal talentuoso Denis Villeneuve.

Nel periodo estivo, a settembre, Ciampa anticipa l’uscita di una pellicola rivelazione: Baby Driver – Il genio della fuga. Il film è stato proiettato in anteprima proprio a Ciné e presto leggerete la nostra recensione. Una piacevole sorpresa con Ansel Elgort, un folle Jamie Foxx, John Hamm, Kevin Spacey e Lily James.

IL FILM EVENTO DELL’ANNO: DUNKIRK

Christopher Nolan, nelle sue interviste, ribadisce sempre che l’esperienza di un film non può definirsi tale se non è un’esperienza cinematografica. Più Nolan per tutti dunque; il paladino delle sale cinematografiche è probabilmente uno dei più grandi registi di Hollywood in circolazione.

Per la prima volta nella sua carriera Nolan porta sullo schermo una storia realmente accaduta, raccontata in livelli, come già accaduto in precedenza (Inception e Interstellar ne sono un esempio), utilizzando in questo caso acqua, terra e aria. Non è un mero film di guerra: Dunkirk è molto di più e vi lasciamo giudicare dall’intenso trailer.

 

Photo Credits: Warner Bros. Italia