Dopo il disastro in diretta durante la cerimonia degli Oscar 2017, l’Academy Awards ha pensato bene che il miglior modo per riparare al danno sia quello di far salire nuovamente sul palco due dei “colpevoli” del misfatto: Warren Beatty e Faye Dunaway presenteranno (ancora) il Best Picture dell’anno (il Miglior Film).

Secondo quanto riportato dal portale TMZ, infatti, Warren e Faye si sono appena presentati al Dolby Theatre per le sessioni di prova e, a quanto pare, gli autori stanno apportando le ultime modifiche al discorso che i due attori faranno sul palco.

Non so voi, ma io fossi in loro direi: “And the Oscar goes to… La La Land“. 😉

IL FATTACCIO

Ma cosa era successo lo scorso anno? Al termine di una cerimonia all’insegna della satira politica contro Trump, Warren Beatty e Faye Dunaway salirono sul palco per premiare la categoria Best Picture (Miglior Film), la più importante. 
Secondo quanto riportato dalla stessa Academy, uno dei soci della Pricewaterhousecoopers, che aveva il compito di custodire la busta con il film vincitore dell’Oscar, al momento della consegna della stessa ai presentatori, era impegnato in un Tweet con l’attrice Emma Stone, vincitrice poco prima del premio Best Actress in a Leading Role. Nella distrazione più totale, dunque, consegnò la busta sbagliata a Warren Beatty e Faye Dunaway, il resto è storia…

Fonte: TMZ