Dopo aver interpretato il ruolo di motivatore e mentore della ghiandaia imitatrice Katniss Everdeen nella saga “Hunger Games”, Woody Harrelson potrebbe essere la guida di un altro personaggio iconico del mondo del cinema.

Giunge da Variety la notizia che Harrelson potrebbe essere la scelta finale dei produttori di Star Wars e, pertanto, potrebbe essere il mentore di Han Solo in uno spin-off con Alden Ehrenreich.

Nel cast figureranno anche Emilia Clarke e Donald Glover. A dirigere il film Phil Lord e Chris Miller, ma la Disney al momento non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali.
Il film sarà collocato prima dei fatti di “Star Wars: A New Hope”, esattamente come Rogue One: A Star Wars Story, al cinema dallo scorso 16 dicembre.

A produrre il film Kathleen Kennedy e Allison Shearmur la cui scrittura potrebbe iniziare già da questo gennaio. Il film è previsto per Maggio 2018.
Harrelson e Shearmur sono in stretto contatto sin dalla produzione di Hunger Games, progetto che vedeva Shearmur impegnato nella supervisione.

Il cast è già pieno di nomi noti, ma i produttori esecutivi hanno espressamente richiesto che il ruolo del mentore di Han Solo dovesse andare ad un attore con una notevole influenza. L’incontro con gli attori avverrà nelle prossime settimane.
In attesa di fornirvi maggiori dettagli vi ricordiamo che Harrelson lo scorso anno è stato protagonista di film di enorme successo come Now You See Me 2 e The Edge of Seventeen.

Fonte: Variety