In un recente articolo di Variety si è fatto il nome di David Fincher come regista per World War Z 2. Anche se l’annuncio non è ancora stato ufficializzato dalla Paramount Pictures, pare che il regista abbia già firmato per la regia. Per Fincher sarebbe il quarto film in collaborazione con Brad Pitt (protagonista di World War Z) e costituirebbe il ritorno alle scene del regista che manca dal 2014, anno in cui uscì l’acclamato Gone Girl.

Il primo capitolo, uscito nel 2013, fu vittima di una lunga e travagliata produzione, ma nonostante ciò il film si rivelò un successo, guadagnando più di 500 milioni e diventando il film sugli zombie di maggior successo!

Le riprese del sequel di World War Z dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2018, con Brad Pitt sempre nel ruolo di protagonista, mentre la data d’uscita per adesso è fissata per metà 2019.

A cura di Andrea Bonino
Photo Credits: Paramount Pictures