Streaming, News
5
Cristiana Puntoriero

10 Film da vedere a San Valentino

Tags: film, netflix
5
Streaming News
Cristiana Puntoriero

10 Film da vedere a San Valentino

Tags: film, netflix

Dal romanticismo francese ai grandi cult: 10 film da vedere a San Valentino fra streaming e grande schermo

A San Valentino si celebra l’amore e un buon film potrebbe essere un’ottima idea per passare una serata in compagnia della propria metà. Non per forza bisogna guardare qualcosa di nuovo, perché grazie alle tante piattaforme si può ri-gioire di grandi classici nella comodità del proprio divano. Vi proponiamo allora 10 titoli fra vecchi e nuovi perfetti per la giornata più romantica dell’anno; una carrellata di storie d’amore per tutti i gusti che vale la pena recuperare fra streaming e (anche) sul grande schermo.

Ai nostri amori (Mubi, Prime Video)

Nel coming-of-age diretto da Maurice Pialat del 1984, l’attrice, allora giovanissima, Sandrine Bonnaire è una quindicenne alle prime esperienze sessual-sentimentali che si rifugia nei tanti amanti per sfuggire alle continue liti dei genitori in procinto di lasciarsi. Figlia di una coppia di immigrati polacchi e sorella di un possessivo e autoritario, la giovane vede la speranza di un reale cambiamento per la sua vita quando sceglie di sposarsi, scoprendo però che quell’amore apparentemente rivoluzionario non durerà per sempre. Il film ha vinto 2 Premi César: miglior film e migliore promessa femminile a Sandrine Bonnaire.

7
Credits: Lucas Film

La terra di Dio (Mubi)

L’esordio parzialmente autobiografico del regista inglese Francis Lee ci porta lentamente nella nascita di una storia d’amore fra un allevatore di pecore dello Yorkshire e l’aiutante rumeno assunto dal padre malato dell’altro per aiutarlo nella stagione degli agnelli. Johnny e Georghe, relativamente interpretati dagli splendidi Josh O’Connor e Alec Secăreanu, sono i protagonisti di un dramma rurale dalla forte spinta verista in cui la natura accompagna e incornicia con la sua forte brutalità l’arrendersi intimo e sentimentale di due ragazzi dall’indole diversa che impareranno a lasciarsi andare.

6
Credits: Fil Rouge Media

Mi ricorda qualcuno (Prime Video)

Secondo lavoro dietro la macchina da presa dell’attore Dave Franco, la commedia romantica scritta anche assieme alla compagna Alison Brie che qui recita accanto a Jay Ellis, si muove sulle orme del cult con Julia Roberts Il matrimonio del mio migliore amico, ovvero l’idea di riprendersi l’ex che sta per sposarsi con un’altra. Solo che stavolta la maturità e l’autenticità della scrittura della coppia Franco-Brie fa in modo che Mi ricorda qualcuno prenda tutto un altro sapore, coinvolgendoci appieno in una rom-com moderna col giusto tocco di romanticismo e di girl power che per fortuna non sembra né il déjà-vu né la fotocopia sbiadita di qualcos’altro.

mi ricorda qualcuno
Credits: Prime Video

One Day (Prime Video, Apple Tv)

Adattamento di gran successo del romanzo Un giorno di David Nicholls, One Day racconta la lunga storia d’amore e amicizia lunga ventitré anni fra Emma e Dexter, rispettivamente Anne Hathaway e Jim Sturgess. Fra salti temporali in avanti dal 1988 al 2011, il film diretto da Lone Scherfig segna le tappe di due amici prima e innamorati poi facendoli incontrare e dividere in un continuo percorso in parallelo destinato a incrociarsi nei momenti più importati della loro vita, fra relazioni con altri partner, dolori e perdite familiari, speranza di un momento giusto per dirsi finalmente insieme.

5
Credits: BiM Distribuzione

Titanic (al Cinema)

Tornato al cinema dopo venticinque anni in versione 3D, il capolavoro senza tempo di James Cameron continua a farci battere il cuore. Jack e Rose sono gli immortali protagonisti di un film che ha cambiato il cinema e con esso milioni di spettatori incantati dalla tragica storia di un amore da favola nato e affondato nel transatlantico più famoso della storia. Leonardo Di Caprio e Kate Winslet di strada ne hanno fatta eccome, ma nella nostra memoria sono impressionati indelebilmente in alcune delle scene più amate della settima arte. Solo per citarne alcune: il ritratto con indosso il cuore dell’oceano, il ballo scatenato in terza classe, il bacio da volo in direzione oceano.

titanic
Credits: 20th Century Studios

La sposa promessa – Fill The Void (AppleTV)

Presentato alla 69ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, questo dramma scritto e diretto dalla regista Rama Burshtein è interamente ambientato in una comunità ultraortodossa ebrea nella Tel Aviv contemporanea. Dopo la tragedia della morte prematura della sorella maggiore, alla giovane Shira viene proposto di sposare Yochay, suo cognato, rimasto vedevo e con un figlio appena nato. Le pressioni della famiglia e del rabbino si scontrano fortemente con la sua volontà, finché sarà il momento di prendere una decisione se “riempire” o meno il vuoto lasciato dalla sorella. Candidato di Israele per l’Oscar al miglior film straniero, La sposa promessa ha vinto anche la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile alla protagonista Hadas Yaron.

3 2
Credits: Lucky Red

Dalla mia finestra (Netflix)

Tratto dal romanzo della scrittrice venezuelana Ariana Godoy, questo piccante young-adult è la quintessenza delle love story formato coming-of-age da piattaforma in cui il pubblico giovane over 16 ha il connubio perfetto fra erotismo e sentimento. L’infatuazione di Raquel per il suo ammaliante vicino di casa Ares si trasforma presto in ossessione, con tutte le conseguenze personali e gli struggimenti adolescenziali da cameretta che un prodotto del genere mette già in conto.

4
Credits: Netflix

L’amante di Lady Chatterlay (Netflix)

Considerato uno tra i volumi più famosi del XX secolo, il romanzo di David Herbert Lawrence rivive per l’ottava volta nella versione di Netflix con protagonisti Emma Corrin e Jack O’Connor diretta dalla francese Laure de Clermont-Tonnerre. Il film mantiene le premesse originali dell’opera letteraria, ma si infiamma come forse non mai nelle scene all’epoca considerate scandalose dai lettori, ora riproposte nella libertà di rimettere al centro il piacere femminile come forma d’emancipazione e autonomia. Sesso nella rigogliosa campagna inglese è la parola d’ordine per questo drama in costume limitato, forse esageratamente, ai maggiori di diciotto anni.

3 1
Credits: Netflix

L’amore infedele (Disney+, Prime Video)

Thriller erotico firmato dal maestro Adrian Lyne e riadattato dal film Stéphane, una moglie infedele di Claude Chabrol, L’amore infedele vede la coppia Richard Gere – Diane Lane in un matrimonio in pezzi dopo il tradimento di lei finito in tragedia con il bel Olivier Martinez. Il tema del tradimento non è il più promettente per San Valentino, ma l’opera di Lyne rimane un classico del genere che ha fatto scuola.

2 4
Credits: Medusa Distribuzione

L’amante russo (Chili)

Lui, diplomatico russo è più giovane di lei, insegnante e ricercatrice divorziata con un figlio a carico. I due intrecciano una relazione perlopiù fatta di sesso, ma appena Alexandre torna a casa dalla moglie sembra perdere l’interesse verso Hélène portandola lentamente verso l’ossessione. Tratto dal romanzo omonimo della scrittrice francese Annie Ernaux (La scelta di Anne – L’Événement), questo dramma erotico diretto da Danielle Arbid è un affaire sentimentale dalla forte carica sensuale e intensità tragica, che esplora i limiti e le forze del desiderio in una relazione carnale che porta alla riscoperta di sè.

1 4
Credits: Kitchen Film

Articoli recenti

Costiera
Streaming
Federica Marcucci
Prime Video: tutte le novità della prossima stagione
Costiera
News
Federica Marcucci
Costiera: svelate le prime immagini della serie Prime Video
Twisters: recensione del blockbuster estivo di Lee Isaac Chung
Film in uscita
Alessio Zuccari
Twisters: recensione del blockbuster estivo di Lee Isaac Chung
Citadel: Diana, il teaser trailer della serie Prime Video con Matilda De Angelis
News
Alessio Zuccari
Citadel: Diana, il teaser trailer della serie Prime Video con Matilda De Angelis
STAY CONNECTED