Questo è il periodo dell’anno in cui un vero telefilm addicted è in stato di grazia perché sa che le sue serie preferite andranno in onda con nuove stagioni, nuovi personaggi e nuove mirabolanti avventure.
Ma i fans di una serie finita diversi anni fa, che fanno?
Sognano e rosicano ogni volta che sentono parlare di un reboot o di un revival e mai come in questo 2016: Baywatch, Una Mamma per Amica, Sex and The City, Twin Peaks, It, proiezioni di film cult in 3D; insomma, chi più ne ha, più ne metta.
Questo è quello che capitava a me e a tutti i fan di Will & Grace fino a domenica scorsa, quando è trapelata la notizia di un possibile revival di una delle più divertenti e brillanti sit-com degli ultimi decenni.
Procediamo con ordine. Domenica, infatti, si è tenuta una reunion del cast di Will & Grace in cui lo storico quartetto formato da Eric McCormack (Will Trumam), Debra Messing (Grace Adler), Megan Mullally (Karen Walker) e Sean Hayes (Jack McFurland) si è lanciato nella compulsiva pubblicazione di foto e tweet che hanno invaso i social network e rivelando la possibilità di un loro ritorno in video per la gioia di tutti i willgraciani.

Mercoledì scorso i quattro si sono ritrovati su un set molto familiare: nelle foto si riconoscono proprio l’appartamento di Will e il pianerottolo. Questo progetto ha un nome in codice, “Hot Food”, probabilmente usato per evitare che la notizia trapelasse prima dell’annuncio ufficiale.
Quale altro motivo per ricreare il set e riunire il cast se non quello di una nuova serie o un film? A tanti indizi ne aggiungiamo uno arrivato direttamente da Sean Hayes, l’attore che interpreta l’esilarante Jack McFarland, il quale ha postato un video che nasconde un messaggio subliminale che potrebbe confermare il ritorno della serie tv. Nel video vengono mostrate diverse frasi, di queste alcune parole in rosso, ma una su tutte risalta: WILL & GRACE IS BACK! Purtroppo per noi, la gioia e la speranza sono durate meno di 24 ore perché proprio oggi scopriamo che non è prevista alcuna nuova stagione, ma che l’incontro è stato organizzato per girare un unico mini episodio di 10 minuti in occasione del dibattito tra Trump e la Clinton.
Nel video vediamo Will, Grace, Jack e Karen discutere sul tema politico americano: palese l’antipatia nei confronti del candidato repubblicano Trump, eccetto da parte di Karen (ovviamente!). Attenzione, non solo Trump e la Clinton, ma tra gli argomenti trattati ritroviamo 50 Sfumature e il divorzio dei Brangelina. La piccola fiamma della speranza che si era accesa non si è ancora spenta e, auspicando un reale ritorno, godiamoci questo video.