Natalie Portman, candidata al premio Oscar per il suo ruolo in “Jackie”, non sarà presente alla cerimonia di questa notte a causa del suo avanzat stato di gravidanza.

Nonostante la sua nomination agli Oscar come miglior attrice protagonista per la sua strabiliante performance nel biopic “Jackie”, Natalie Portman non sarà presente alla cerimonia di questa notte.

Il portavoce dell’attrice ha rilasciato alla ABC News un comunicato in cui si dichiara che la star di “Jackie” vorrebbe molto assistere allo spettacolo, ma che questo non sarà possibile a causa della sua gravidanza (giunta quasi alla fine).
Ricordiamo che il termine per la gravidanza dell’attrice sarebbe proprio in questo periodo pertanto è comprensibile che l’attrice non si senta in grado di affrontare un impegno del genere, a meno che non voglia partorire sul palco del Dolby Theatre.
Il premio Oscar e il marito Benjamin Millepied hanno annunciato di essere in attesa del loro secondo figlio lo scorso settembre durante la 73. Mostra dell’arte Cinematografica di Venezia. I due sono già genitori di un bimbo di 5 anni, Aleph.

“A causa della mia gravidanza, non sono in grado di partecipare agli Independent Spirit Awards e agli Academy Awards,” questa la dichiarazione dell’attrice. “Mi sento così fortunata per aver ricevuto questa candidatura. Auguro ai miei colleghi un week-end fantastico.”

La Portman è stato nominata come miglior attrice protagonista per aver interpretato in maniera scrupolosa la First Lady Jackie Kennedy nel biopic diretto da Pablo Larraín “Jackie“. Il film segue le vicende di Jacqueline Kennedy ai tempi in cui fu first lady alla Casa Bianca e la sua vita in seguito all’assassinio del marito, il presidente John F. Kennedy, avvenuto nel 1963 a Dallas in Texas.

Leggi anche: La recensione di Jackie 

 

A cura di Valentina Fiorino
Fonte: Variety
Photo e Video Credits: Lucky Red