Natale al cinema tra commedia e sentimenti: arriva Leonardo Pieraccioni con Se Son Rose…

Leonardo Pieraccioni, mattatore del grande schermo, attore comico dell’insostituibile generazione Panariello-Conti, a 13 anni di distanza da I Laureati e dal successo incredibile de Il Ciclone, torna ad allietare il Natale degli spettatori italiani con una nuova commedia. Il 29 novembre uscirà Se Son Rose…, un film estremamente attuale che approfondisce temi come il divorzio, la solitudine, la paternità e, ovviamente, l’amore.

Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle tue ex dal tuo cellulare: “Sono cambiato. Riproviamoci!”?

È quello che accade a Leonardo Giustini (Pieraccioni) giornalista che si occupa di recensire APP. Sua figlia, stanca di vedere il padre campione di un’inarrestabile rincorsa al disimpegno, decide di mandare il fatale messaggino. E come zombie usciti dalle tombe dell’amore, alcune delle ex incredibilmente rispondono all’accorato appello e quella che era nata come l’innocua provocazione di un’adolescente si trasforma in una macchina del tempo. Per Leonardo, barricato nel fortino delle sue pigre certezze tra divano, involtini primavera e computer, sarà un emozionante e divertente viaggio nel passato e nel presente.

Come d’abitudine, Pieraccioni anche in Se Son Rose… si circonda di bellissime attrici. Accanto a lui vedremo: Michela Andreozzi, Elena Cucci, Caterina Murino, Claudia Pandolfi, Gabriella Pession, Mariasole Pollio e Antonia Truppo.

Gabriella Pession, nella clip qui sotto, è la bellissima Elettra, che è stata compagna del personaggio di Pieraccioni dal 2006 al 2009.

A proposito della nascita del film, Pieraccioni ha dichiarato: “Presto detto: una figlia quindicenne vede che il padre ha tirato i remi in barca per quanto riguarda i sentimenti e gli chiede, come fanno le figlie di quell’età in piena tempesta ormonale, il perché e il per come le sue ex, tra le quali anche sua mamma, non gli fossero andate bene. E il padre le risponde, tanto per tagliare corto, che lui ora è cambiato e che se tornasse indietro… Ritrovare le ex equivale a ritrovare e rivivere i motivi per cui ci si lascia, motivi fondamentali che si ripetono da millenni, e cioè: la noia, la litigiosità, i grandi cambiamenti, la gelosia e tradimento.”

Ecco il trailer di Se Son Rose…: