20 LUGLIO 1969 – 20 LUGLIO 2019 – L’ALLUNAGGIO AI TEMPI DI AD ASTRA – DOPO LA LUNA… SIAMO PRONTI A NETTUNO, DAL 26 SETTEMBRE AL CINEMA

Il primo sbarco sulla luna è avvenuto il 20 luglio 1969: oggi, 20 luglio 2019, ricorre quindi il 50esimo anniversario dall’allunaggio.

Protagonista di questa prima, incredibile impresa è stato Neil Armstrong. Le sue impronte sul nostro satellite hanno emozionato tantissime generazioni che hanno visto in quel gesto tutte le speranze dell’essere umano. Ancora freschissimo nella nostra memoria, il film First Man – Il Primo Uomo di Damien Chazelle con Ryan Gosling ha raccontato prima l’uomo, poi l’astronauta. 

Quest’anno, in Ad Astra, toccherà a Brad Pitt: sarà lui a dover andare nello spazio inesplorato alla ricerca di suo padre, astronauta anche lui, che da vent’anni risulta disperso in una missione top secret. 

Il nuovo film di James Gray con Brad PittDonald SutherlandTommy Lee Jones, Liv Tyler, dal 26 settembre al cinema, distribuito da 20th Century Fox. 

Sono trascorsi 50 anni dal 20 luglio 1959, dalla storica missione dell’Apollo 11, quando il razzo Saturn V con a bordo gli astronauti Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins compì il primo allunaggio della storia e Neil Armstrong diventò il primo uomo a mettere piede sulla Luna.

Fu un evento mediatico enorme, un’emozione incredibile: 20 milioni di persone in Italia e 900 milioni nel mondo assistettero alla diretta televisiva, riunendosi con amici, vicini, parenti per condividere uno dei momenti più importanti per la storia dell’umanità. Spettatori incollati davanti alla tv per quasi 24 ore aspettando che un uomo, a 384 mila km di distanza, sbarcasse sulla Luna.

In occasione dell’anniversario dell’allunaggio, 20th Century Fox Italia ha voluto chiedere agli italiani cosa si ricordano di quel giorno e quali sono le loro aspettative per il futuro.

Riusciranno i nostri astronauti ad approdare su Marte? E Perché no su Nettuno?

Questa la sinossi di Ad Astra:

Vent’anni dopo la partenza di suo padre, per una missione di sola andata verso Nettuno alla ricerca di segni di vita extraterrestre, Roy McBride segue le orme paterne. Ingegnere dell’esercito attraversa il sistema solare in cerca di indizi sul fallimento della spedizione paterna, nella speranza anche di ricongiungersi al genitore. Ma lo spazio non lascia indenne il cuore dell’uomo…