Natasha Romanoff è tornata per risolvere dei conti in sospeso nel primo, attesissimo, trailer di Black Widow, nelle sale ad Aprile 2020.

I rumors dei giorni scorsi sono stati confermati. La fase 4 del Marvel Cinematic Univers è iniziata con il primo, attesissimo, trailer di Black Widow, film stand-alone dedicato all’intrepida agente Romanoff.

Le voci più accreditate avevano previsto il lancio del primo trailer del cinecomic al CCXP (Comic Con Experience) che si svolgerà la prossima settimana in Brasile, dove interverrà direttamente Kevin Feige, che presenterà le prossime uscite del Marvel Cinematic Universe. Nei giorni scorsi però, era iniziata circolare la voce di un possibile rilascio in data odierna e così è stato: il tanto agognato trailer dell’eroina di Black Widow è arrivato.

Black Widow arriverà nelle sale italiane a fine aprile 2020 diretto da Cate Shortland. Nel cast, oltre alla splendida Scarlett Johansson, vedremo nel cast anche David Harbour come Alexei ovvero Guardiano RossoFlorence Pugh come Yelena, OT Fagbenle come MasonRachel Weisz come Melina

Natasha Romanoff ha fatto il suo ingresso nel Marvel Cinematic Universe con Iron Man 2, presentandosi da subito come uno degli elementi più indispensabili degli Avengers. Dopo aver contribuito alla fondazione dei Vendicatori, ha contribuito alla fine dell’Hydra e ha salvato l’universo sacrificarsi in Avengers: Endgame

Con il teaser trailer di Black Widow, Marvel  svela le prime immagini ufficiali del meritato stand-alone che la vede protagonista.

Black Widow è ambientato dopo gli eventi di Captain America: Civil War e vede Natasha alle prese con il passato (intravediamo in alcuni frammenti la Stanza Rossa) che cerca disperatamente di gettarsi alle spalle.

“Non avevo niente”, dice la voce fuori campo di Natasha Romanoff. “E poi ho ottenuto questo lavoro, questa famiglia. Ma niente dura per sempre. “

L’agente Romanoff sta cercando di lasciarsi alle spalle il suo passato da assassina al soldo del KGB grazie agli Avengers, ed è determinata a cancellare la nota rossa sul registro. Qualcosa, però, la costringe a tornare in quel mondo, ricongiungendosi con vecchie conoscenze. 

“Abbiamo affari incompiuti”, dice Nat. “Dobbiamo tornare da dove tutto è iniziato.”

Natasha dovrà quindi tornare alle sue origini e fare scquadra con vecchi compagni per fronteggiare il famigerato Taskmaster, un mercenario che può immediatamente copiare e assorbire i punti di forza del suo avversario.

GUARDA IL TEASER TRAILER