RIAN JOHNSON, IN UN PARTY PRIMA DEI GOLDEN GLOBES, CONFERMA IL SEQUEL DI CENA CON DELITTO – KNIVES OUT

La storia del detective Benoit Blanc è destinata a continuare. A confermarlo è lo stesso regista di Cena con delitto – Knives out (leggi qui la nostra recensione), che in un party prima della cerimonia dei Golden Globe Awars 2020 ha confermato all’Hollywood Reporter il probabile sequel. 

Cena con delitto, scritto e diretto da Johnson, è stata una delle graditissime sorprese cinematografiche del 2019. Un film che parte dalla tradizione del classico giallo deduttivo e che, con maestria e astuzia, si converte in un mistery thriller moderno e irresistibile. Complice il cast stellare capitanato da Daniel Craig e Chris Evans, e che include artisti del calibro di Jamie Lee Curtis, Toni Collette, Ana de Armas e Michael Shannon, il film è stato un vero e proprio successo al box office. Dei 40 milioni di dollari spesi per realizzarlo, la Lionsgate ne ha guadagnati 247, questo l’incasso worldwide in poco più di un mese di programmazione. 

SEQUEL O FRANCHISE?

Il nuovo film sarà incentrato sulle indagini del detective Benoit Blanc (Daniel Craig), l’uomo dagli interrogatori scaditi da tasti di un pianoforte. L’idea pare sia quella di dare vita a un vero e proprio franchise. Il regista ha aggiunto di voler lavorare quanto prima al sequel, per partire con le riprese già nel 2021. Siamo di fronte ad un nuovo Hercule Poirot? 

Rian Johnson aveva già dimostrato con gran coraggio la sua vena riformatrice nel precedente film Star Wars VIII: Gli Ultimi Jedi, amato/odiato dai fan. Con questo film ha compiuto un’operazione simile, mantenendo gli aspetti classici e i cliché tanto amati del genere giallo, inserendo però una forte connotazione contemporanea, donando a Cena con delitto – Knives Out un piglio originalissimo e divertente, in bilico tra commedia e thriller cervellotico.

Leggi tutte le news sul film CLICCANDO QUI!