The Umbrella Academy: tutti per uno, nessuno per tutti

È ufficiale. La seconda stagione di The Umbrella Academy arriverà su Netflix il 31 luglio. Ad annunciarlo è proprio il colosso streaming, che con un video “home edition” conferma la data di rilascio dei nuovi episodi.

Per chi non lo sapesse, The Umbrella Academy è una serie dedicata alla disfunzionale famiglia di supereroi Hargreeves ispirata ai comics di Gerard Way.
Sir Reginald Hargreeves adotta sette bambini nati in diverse parti del mondo lo stesso giorno, nell’ottobre del 1989. Dei fratelli, – Luther, Diego, Allison, Klaus, Numero 5, Ben e Vanya – tutti manifestano poteri sovrumani meno l’ultima. Addestrati severamente per diventare paladini della giustizia, crescono sotto le luci della ribalta finché i rapporti si incrinano tanto da portarli alla separazione, ma sono costretti a mettere da parte i rancori per fermare la fine del mondo.

Ancora supereroi? Sì, ma alle prese con i problemi dei comuni mortali. Nel video annuncio della seconda stagione, i protagonisti hanno ricreato nelle proprie case la scena iconica della prima stagione, in cui si scatenano sulle note “I think we’re alone now” di Tiffany.

Composta da 10 episodi e prodotta da Universal Content Productions per Netflix, la seconda stagione vedrà il ritorno degli attori protagonisti, tra cui Ellen Page, Tom Hopper, David Castañeda, Emmy Raver-Lampman, Robert Sheehan, Aidan Gallagher e Justin Min.

Le differenze fra fumetto e serie sono molteplici, molte delle quali sono dovute all’impossibilità – anche in un posto libero come Netflix – di portare tutta la follia pensata dal frontman dei My Chemical romance per la sua opera.

La situazione viene quindi un po’ “normalizzata” nel formato TV, trasformata in un universo più simile al nostro. Cosa accadrà, quindi, nella seconda stagione? Quali avventure ci aspettano?