Favij ha presentato Onward al pubblico del Giffoni Film Festival in occasione dell’inizio delle celebrazioni per la 50esima edizione della manifestazione

Il 16 luglio 2020, il valzer n.2 di Shostakovich doveva risuonare in tutta la cittadella del cinema di Giffoni per inaugurare l’inizio ufficiale della 50° edizione del Giffoni Film Festival dedicato ai ragazzi. Purtroppo, le restrizioni legate all’emergenza Covid, hanno fatto sì che ciò non accadesse, ma lo spirito festoso legato alla celebrazione non è andato perso. Non si è voluto rinunciare ai festeggiamenti per un traguardo così importante ed è per questo che lo stesso giorno, il Festival, grazie alla collaborazione con Disney-Pixar, ha ospitato, per i suoi girati e addetti stampa, l’anteprima del tanto atteso film Onward- Oltre la Magia.  

Non poteva mancare il primo ospite del #Giffoni50, lo youtuber Favij, che ha prestato la voce ad uno dei personaggi del film con uno speciale cameo. Il giovane doppiatore ha risposto alle domande dei piccoli giurati, appartenenti alla categoria junior +10 e +13. Favij aveva già doppiato un personaggio in Ralph Spacca Internet, e da ciò che ha dichiarato durante il talk si è compreso il suo entusiasmo di tornare a collaborare con Disney è alle stelle. Inoltre lo youtuber ha rivelato che il film Pixar che ha segnato la sua adolescenza è stato Up, in quanto spera da grande di poter farsi emozionare dalla vita come il vecchio Carl, consigliandone, ripetutamente, ai piccoli giurati la visione.

Favij sul Blue Carpet dei Giffoni Film Festival | Foto: Disney

Infine, riallacciandosi alla tematica di Onward, a Favij è stato chiesto chi vorrebbe riportare in vita per un giorno se avesse un po’ di magia. Ha risposto, inizialmente, che avrebbe passato quel giorno con Micheal Jackson o con Freddie Mercury; poi, assumendo un tono più serio, ha dichiarato di volerlo passare con sua zia, persa quando era ancora piccolino, per poter ridere di nuovo con lei.

Nella classifica dei suoi film Pixar preferiti, il giovane youtuber ha posto Onward – Oltre la magia al terzo posto: in primis perché avverte somiglianze sia caratteriali che fisiche con il protagonista, poi, però, sottolineando il forte messaggio del film, l’amore familiare.

Favij, salutando la sala, ha consigliato di avere a portata di mano dei fazzoletti perché l’emozione sarebbe stata tanta e, in effetti, dopo la visione del film, noi lo possiamo confermare.

Diretto da Dan Scanlon e prodotto da Kori Rae, la squadra creativa che ha realizzato Monsters University, Onward – Oltre la Magia include tra le voci italiane anche Sabrina Ferilli, Fabio Volo, Raul Cremona e David Parenzo. Sabrina Ferilli, nei panni di Laurel Lightfoot, è una mamma determinata e devota che lavora duramente e si impegna con tutto il cuore in tutto ciò che fa. Fabio Volo è Wilden Lightfoot, intelligente e sicuro di sé, che ha scoperto un modo creativo e al tempo stesso fantastico per rivedere i suoi figli molti anni dopo la sua morte. Raul Cremona interpreta un apprendista stregone, David Parenzo un cameriere.

Onward – Oltre la Magia è basato sulle esperienze personali vissute dal regista insieme a suo fratello: “La storia è ispirata al rapporto con mio fratello e al legame con nostro padre, che è venuto a mancare quando avevo circa un anno”, ha affermato Dan Scanlon. “Lui è sempre stato un mistero per noi. Un nostro parente ci ha inviato una registrazione su cassetta in cui lui pronunciava soltanto due parole: ‘ciao’ e ‘arrivederci’. Due parole. Ma per me e mio fratello era pura magia”.