Non tutte le favole hanno un lieto fine: il teaser trailer ufficiale italiano di The Crown 4

“Questa è la vera essenza di cui sono fatte le favole. Il principe e la principessa nel giorno del loro matrimonio. Ma le favole, di solito, finiscono a questo punto, con la semplice frase: ‘E vissero per sempre felici e contenti’. Mentre marito e moglie vivono i loro voti, amandosi e prendendosi cura l’uno dell’altra, condividendo le gioie e i dolori della vita, i risultati e le battute d’arresto porteranno inevitalmente a un cambiamento. La nostra fede vede il giorno del matrimonio non come un punto di arrivo, ma il momento in cui inizia davvero l’avventura.”

Con compostezza, una voce narrante ci descrive la trama di The Crown 4, attesissima stagione della serie Netflix, in arrivo dal 15 novembre. Austera, elegante e regale come il suo titolo, lo show ideato da Peter Morgan è la serie di punta della piattaforma streaming più famosa al mondo. 

Se vi siete mai chiesti se la Regina Elisabetta guardi The Crown, la risposta è sì.  Secondo quanto riferito dal Daily Express, la Regina ha iniziato a guardare la serie tv che parla di lei su consiglio del figlio minore, il Principe Edward, e della moglie, Sophie, Contessa di Essex.

«È abitudine che i due vadano nel weekend al Castello di Windsor per cenare con Elisabetta e guardare insieme un film o qualcosa in tv. E visto che hanno un account Netflix, le hanno proposto di guardare The Crown con loro».

«Per fortuna le è piaciuta tantissimo», continua la fonte, «anche se ha trovato che alcuni eventi siano stati eccessivamente drammatizzati».

Il teaser trailer italiano di The Crown 4:

The Crown racconta la storia del regno decennale della regina Elisabetta II e della lotta tra il suo io privato e pubblico. La serie si concentra sugli intrighi personali, le storie d’amore e le rivalità politiche dietro i grandi eventi che hanno plasmato la seconda metà del XX secolo. La serie non riguarda semplicemente la monarchia, ma parla di un impero in declino, un mondo in disordine e l’alba di una nuova era. Essendo basata su fatti realmente accaduti e sulla vera storia del Regno di Elisabetta, lo showrunner della serie, Peter Morgan, ha affrontato anche argomenti spinosi e raccontato episodi controversi, come le sottintese relazioni del Principe Filippo e la sfortunata storia d’amore della Principessa Margaret con il divorziato Peter Townsend.

In questa quarta stagione, siamo sul finire degli anni Settanta. La regina Elisabetta (Olivia Colman) e la famiglia sono impegnati a garantire la linea di successione al trono cercando la moglie giusta per il principe Carlo (Josh O’Connor), che a trent’anni è ancora scapolo. Mentre la nazione comincia a sentire l’impatto delle politiche controverse introdotte da Margaret Thatcher (Gillian Anderson), la prima donna a ricoprire la carica di Primo Ministro, le tensioni tra questa e la regina peggiorano quando la premier conduce il paese nella guerra delle Falkland, creando conflitti all’interno del Commonwealth. Anche se la storia d’amore di Carlo e della giovane Lady Diana Spencer (Emma Corrin) fornisce la distrazione ideale per unire il popolo britannico, tra le mura del palazzo la famiglia reale è sempre più divisa.

La quarta stagione della serie scritta da Peter Morgan vede la partecipazione di Helena Bonham Carter nel ruolo della Principessa Margaret e Tobias Menzies in quello del Duca di Edimburgo, mentre Josh O’Connor è il Principe Carlo, Erin Doherty è la Principessa Anna, Emerald Fennell è Camilla Parker Bowles, Marion Bailey è la Regina Madre, Georgie Glen è Lady Fermoy, con Tom Byrne che veste i panni del Principe Andrea, Angue Imrie quelli del Principe Edoardo e Charles Dance quelli di Lord Mountbatten.

I look di Lady Diana

Per la sua regalità e per le tematiche trattate, The Crown 4 farà parte del nostro progetto CineChic. Dopo due stagioni di costumi abbaglianti e pluripremiati, Amy Roberts ha avuto il computo di tragettare i protagonisti verso gli anni ’60 nella stagione 3. Camminando sulla linea sottile, alternando abiti iconici della famiglia reale – inclusa l’Investitura del principe Carlo – e (ri)confenzionando lo stile dell’epoca per il Silver Jubilee della regina, la costume designer ha messo a suo disposizione il suo immenso talento creativo per far risaltare i vivaci colori degli anni ’60. 

Proiettando il nostro sguardo glamour verso questi nuovi episodi, l’attenzione si focalizzerà sull’ingresso della Principessa Diana, incluso il suo indimenticabile abito delle nozze con Carlo. 

L’appuntamento è il 15 novembre, magari alle 17:00, l’ora ideale per una tazza di tè.