Dal 13 novembre è su Netflix Jingle Jangle – Un’avventura natalizia di David E. Talbert e noi vi diamo ben cinque motivi per cui vederlo.

Sentite la campane suonare a festa? È perché Natale è quasi alle porte! Portandosi molto avanti negli addobbi e decorazioni per uno dei periodi più festosi dell’anno, Netflix si è superata cominciando a rilasciare i suoi film natalizi molto prima del tempo e in una dose talmente massiccia che avrete per ogni giorno, fino alla vigilia di Natale, qualcosa da poter vedere prima di scartare i regali. Tra i doni che la piattaforma ha fatto ai suoi abbonati, c’è il film tra giocattoli e musica Jingle Jangle – Un’avventura natalizia, prodotto niente meno che da John Legend, il quale va anche curando la parte sonora e canterina dell’opera di David E. Talbert. Anche il regista, inoltre, sembra essere un vero affezionato del Natale, alla sua terza pellicola consecutiva sulla festività, certamente la più magica e fantasiosa.

Con protagonista Forest Whitaker a impersonare il disilluso e insoddisfatto inventore Jeronicus Jangle, in un mondo di possibilità e giochi dove l’equazione più importante per creare qualcosa è quella del saper credere, Jingle Jangle – Un’avventura natalizia è su Netflix dal 13 novembre e noi vi diamo cinque motivi per cui vederlo.

1 – Jingle Jangle, non il solito film natalizio, ma un musical

Se si arrivasse impreparati alla visione di Jingle Jangle – Un’avventura natalizia, pensando di aver avviato solamente un semplice film di Natale, diventerebbe chiaro fin da subito che l’opera di Tlabert non è affatto la pellicola che ci si sarebbe aspettati. Il film Netflix è infatti un musical strutturato esattamente con i tempi e le cadenze del genere. C’è un grande pezzo di apertura, singoli per ogni personaggio principale della pellicola e una scena musicale di insieme sul finale. Un’operazione che, probabilmente, non si era ancora mai vista negli originali Netflix, un esperimento pirotecnico di musica e colori, nonché ottimi costumi e scenografie, di alto livello.

2 – Le canzoni di John Legend

Come già annunciato, il cantante John Legend non si fa solamente produttore del film Netflix, ma ha lavorato anche alla musiche di Jingle Jangle – Un’avventura natalizia. Assieme a Legend, vediamo il produttore musicale Philip Lawrence e l’inedito di Usher cantato insieme a Kiana Ledé dal titolo This Day, che nel film viene eseguito da Justin Cornwell e Sharon Rose. Da lodare nel musical sono inoltre le coreografie dei pezzi ballati, dalle stesse vibrazioni e lo stesso ritmo di un altro recente musical quale The Greatest Showman.

3 – Il fantastico mondo delle invenzioni di Jeronicus Jangle

Dal nome davvero peculiare, Jeronicus Jangle avrà anche perso la sua vena inventiva, che è poi esattamente quella che la nipote Journey lo aiuterà a ritrovare, ma è indubbio che l’attrattiva di un film come Jingle Jangle – Un’avventura natalizia sia quella di scoprire i giochi e le macchinazioni che il protagonista è riuscito a creare, sognando un giorno di poterne possedere una.

4 – Ricky Martin doppiatore d’eccezione

Rimanendo alle creazioni del personaggio di Forest Whitaker, l’invenzione che cambierà la sua vita, non nel modo in cui si sarebbe aspettato, è quella del giocattolo parlante Diego, torero spagnolo che non può accettare di non essere l’unico esemplare al mondo. Sarà proprio Diego a innescare il furto che cambierà la vita di Jeronicus Jangles, facendogli perdere qualsiasi capacità di inventare. E, dietro il narcisistico egoismo di Diego, si nasconde la voce del cantante Ricky Martin, in un’inedita veste da doppiatore.

5 – Instant classic

Pur nell’elaborata messinscena che lo contraddistingue, Jingle Jangle – Un’avventura natalizia si basa su una storia alquanto semplice, presa da svariati topoi letterari che vanno a descrivere il percorso del protagonista, dal suo ostacolo iniziale, alla caduta, fino alla riuscita. Una familiarità che va condendosi delle più scintillanti trovare natalizie e non solo, che pur nell’eccessività dei sentimenti e nella sua prevedibilità, riesce a fare del film Netflix un classico per le prossime feste di Natale.