In attesa di vedere su Disney+ Soul il 25 dicembre, ecco tutte le novità Pixar annunciate da Pete Docter all’Investor Day 2020

Mentre Disney si prepara a rilasciare Soul direttamente su Disney+ il giorno di Natale, durante l’Investor Day 2020 sono stati resi i noti i nuovi progetti cinematografici e televisivi di Pixar Animation Studios. Il regista di Soul e CCO della Pixar Pete Docter ha esordito ricordando l’uscita del lungometraggio proprio il 25 dicembre e ha parlato del cortometraggio La Tana (Burrow) che arriverà contestualmente al rilascio di Soul

Ma cosa ci riserva il futuro della Pixar?

Pixar su Disney+

Dal 2021, molti i prodotti telesivisi pensati proprio per la piattaforma Disney+: è stato annunciato uno spin-off di Up, Dug Days, e sono in arrivo altri show dal titolo Inside Pixar, Pixar Popcorn e, in ultimo, uno spin-off della saga di Cars.

Si è inoltre parlato per la prima volta della della serie animata Win or Lose, prevista per l’autunno 2023 e incentrata sulle vicende di una squadra di softball.

I LUNGOMETRAGGI

Due nuovissimi film previsti in uscita nelle sale cinematografiche nel 2022, Turning Red diretto dalla regista vincitrice dell’Academy Award® Domee Shi e Lightyear, la storia delle origini dell’eroe che è stato fonte di ispirazione per il giocattolo.

Turning Red è un’entusiasmante commedia coming-of-age che ha come protagonista l’adolescente Mei. La ragazza vive sulla sua pelle l’imbarazzo di essere un’adolescente, con un dettaglio in più: quando si emoziona troppo, si trasforma in un gigante panda rosso. Il film dovrebbe arrivare nelle sale a marzo 2022. 

Il progetto che ha destato più curiosità in tutti i fan Pixar è senza dubbio Lightyear. Per questo film occorre fare una precisazione: non si tratta di un sequel di Toy Story ma di uno spin-off prequel dedicato al personaggio che ha ispirato la creazione del giocattolo Buzz Lightyear. Chris Evans darà voce all’eroe nel suo viaggio per diventare il più famoso Space Ranger di sempre. La origin story è prevista al cinema per l’estate del 2022. 

LUCA

A tutti i grandi paesi e le grandi culture affrontate nei decenni di assoluto dominio del mondo dell’animazione mancava un grande protagonista tutto italiano. Perché no, non era sufficienti gli spaghetti al sugo mangiati da Lilli e il Vagabondo in una trattoria italiana di una cittadina americana del New England. Così, con grande gioia, anche il comparto Disney-Pixar avrà il suo film “Made in Italy”. 

Luca, questo il titolo del lungometraggio, sarà diretto dal candidato all’Oscar® Enrico Casarosa (La Luna) e prodotto da Andrea Warren (Lava, Cars 3), e arriverà nei cinema statunitensi a giugno 2021.

Ambientato in una splendida città di mare della Riviera italiana, l’originale film d’animazione è la storia di un giovane ragazzo che vive un’esperienza di crescita personale durante un’indimenticabile estate contornata da gelati, pasta e infinite corse in scooter. Luca condivide queste avventure con il suo nuovo migliore amico, ma tutto il divertimento è minacciato da un segreto profondo: lui in realtà è un mostro marino di un altro mondo situato appena sotto la superficie dell’acqua. 

Le prime immagini mostrano Luca con il suo amico mentre mangia gelato e pasta. Strano, vero?