Durante le interviste promozionali per il lancio di The Falcon and The Winter Soldier, Kevin Feige e il cast della serie commentano il presunto ritorno di Chris Evans nel MCU. 

In attesa di vederli dal 19 marzo su Disney+ protagonisti di The Falcon and The Winter Soldier, Anthony Mackie e Sebastian Stan, durante le interviste per il lancio dello show, insieme a Kevin Feige, hanno commentato l’indiscrezione apparsa in rete a gennaio secondo la quale Chris Evans potrebbe tornare nel Marvel Cinematic Universe.

Secondo quanto apparso su Deadline, Chris Evans sarebbe entrato in trattative per un potenziale ritorno dopo l’apparente ritiro del suo personaggio sul finale di Avengers: Endgame. Lo stesso attore aveva commentato ironicamente la news su Twitter, tentando invano di placare l’entusiamo che ne derivò: “News to me” disse.

Durante il junket promozionale di The Falcon and The Winter Soldier, Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, è tornato sull’argomento:

“Raramente rispondo di no a qualcosa perché, alla fine, sono i fatti stessi a sorprendermi, ma quel rumor, credo, è stato smentito abbastanza velocemente dal diretto interessato.”

Il portale americano EW oggi pubblica la smentita di Kevin Feige, raccontando nel dettaglio gli accadimenti di gennaio 2021: il rumor vedeva il Captain America di Chris Evans nel futuro cinematografico dei Marvel Comics, in un ruolo da coprotagonista/mentore, quindi, non centrale, più simile a quello di Robert Downery Jr. in Spider-Man: Homecoming. Marvel, contattata da EW a gennaio, rifiutò di commentare la notizia, così come rimasero senza risposta le e-mail inviate dal medesimo portale a un rappresentante di Chris Evans.

Anche Anthony Mackie, il cui personaggio di Sam Wilson/The Falcon è stato scelto da Steve in Endgame per imbracciare lo scudo in vibranio, ha commentato la notizia. “In realtà, quando si diffuse il rumor, io stavo pescando. Quando sono rientrato per prendere dei gamberetti, un tizio al molo mi disse ‘Ehi, amico! Hai visto questo?’. Ha poi continuato: “Pesco nello stesso luogo da circa 20 anni, e all’improvviso ‘il tizio del molo’ è diventato un fan. Non sapeva nemmeno chi fossi. Ora è un fan e ne sa probabilmente più di me”.

Sebastian Stan, che torna nei panni di Bucky Barnes da questo venerdì su Disney+, ha fornito una risposta un po’ più nostalgica: 

“Tutto è possibile, vero?” ha affermato. “Ho visto che ha twittato qualcosa al riguardo, ma non ho altre informazioni. Però posso dire che mi sento come se non si potesse mai pensare al ruolo di Captain America senza associarlo naturalmente a Chris Evans. Negli anni, ha fatto un lavoro straordinario e sento che sarà sempre una presenza importante. La medesima presenza che si respira nel nostro show.”