Adattamento cinematografico delle avventure del personaggio creato da Angela e Luciana Giussani, Diabolik dei Manetti Bros. arriverà nella nostre sale il 16 dicembre. 

Tra i personaggi più amati, citati e apprezzati del panorama fumettistico italiano, di certo Diabolik è quasi sempre al primo posto. Per questo motivo la versione live action ideata dai Manetti Bros. ha subito esaltato i fan del celebre ladro.

Largamente annunciato, rimandato e attesissimo, il progetto targato Manetti Bros. vanta un cast d’eccezione: Luca Marinelli è Diabolik, Miriam Leone è Eva Kant, Valerio Mastandrea è Ginko e Serena Rossi è Elisabeth.

Il lancio del trailer è avvenuto nel corso della convention Ciné – Giornate Estive di Cinema. Un appuntamento corporate molto importante per l’industria cinematografica italiana, giunto alla sua decima edizione, in corso dal 20 al 23 luglio in quel di Riccione. Si è tenuta una vera e propria Diabolik Live Experience, che ha spinto tantissimi ammiratori del fumetto su Twitch.

Nonostante sia trascorso molto tempo dall’annuncio della trasposizione cinematografica con Luca Marinelli, non si hanno particolari informazioni sulla trama del film. Questa è infatti avvolta nel mistero. Stando alle ultime indiscrezioni, i Manetti Bros. dovrebbero essersi concentrati sul primo incontro tra Diabolik ed Eva Kant, sua compagna e complice. Tutto ciò è avvenuto nel terzo albo della serie pubblicata a partire dal 1962, dal titolo “L’arresto di Diabolik”.

Ecco la sinossi ufficiale proposta: “La storia oscura e romantica dell’incontro tra Diabolik ed Eva Kant, ambientata nello stato di Clerville alla fine degli anni ‘60. A dargli la caccia, e a cercare di fermare i loro diabolici piani, l’ispettore Ginko”.