In occasione della grande mostra “Photocall. Attori e attrici del cinema italiano” arriva una rassegna omaggio al Cinema Massimo

Il Museo Nazionale del Cinema inaugura il 20 luglio 2021 alla Mole Antonelliana una grande mostra fotografica intitolata Photocall. Attori e attrici del cinema italiano.

La mostra, in programma fino a marzo 2022, ripercorre tutta la storia del cinema italiano – dal muto ai giorni nostri – attraverso ritratti realizzati da celebri fotografi che restituiscono, con straordinaria forza evocativa, la grandezza del nostro cinema e degli interpreti che lo hanno fatto amare dal pubblico di tutto il mondo. Oltre a ritratti e foto di scena conservate negli archivi del Museo e risalenti alla stagione del cinema muto, saranno esposte le foto di Angelo Frontoni, realizzate dal dopoguerra fino agli anni Settanta, e dei fotografi contemporanei Stefano Guindani, Riccardo Ghilardi, Sabina Filice e Philippe Antonello.

Per l’occasione dal 2 al 20 luglio 2021 presso la Sala Tre del Cinema Massimo una rassegna dedicata ai grandi del cinema italiano con la proiezione di 14 film. La rassegna inaugura il 2 luglio alle ore 16.00 con la proiezione de I vitelloni di Federico Fellini con Alberto Sordi in uno dei suoi ruoli più memorabili. Si prosegue con La ciociara, il film più iconico di Sophia Loren, Io la conoscevo bene con Stefania Sandrelli, Il sorpasso con Vittorio Gassman, Il brigante di Tacca del Lupo con Amedeo Nazzari, la grande Alida Valli in Senso, Deserto rosso con Monica Vitti, La grande abbuffata con Ugo Tognazzi, Raf Vallone in Il cammino della speranza, Fitzcarraldo con Claudia Cardinale, Divorzio all’italiana con Marcello Mastroianni, Gian Maria Volonté in La classe operaia va in paradiso, Eleonora Rossi Drago in Estate violenta e per finire La carrozza d’oro con Anna Magnani.

Tra i più importanti al mondo per la ricchezza del patrimonio e la molteplicità delle sue attività scientifiche e divulgative, il Museo Nazionale del Cinema deve la sua unicità alla peculiarità dell’allestimento espositivo. Per scoprire i dettagli della prossima mostra, rimanete connessi!