Direttamente dall’evento Tudum di Netflix, il protagonista Chris Hemsworth conferma ciò che speravamo: Tyler Rake è vivo!

Nel 2020 il mondo ha conosciuto un nuovo eroe: Tyler Rake (Chris Hemsworth), un impavido mercenario che opera nel mercato nero alle prese con la missione più pericolosa della sua carriera. Ma ciò che sembra perduto per sempre… può ancora essere recuperato.

Dopo il successo incredibile del primo capitolo, Netflix ha mostrato durante l’evento Tudum il teaser trailer del secondo film del franchise prodotto dai Fratelli Russo. Carico d’azione al cardiopalma e diretto Sam Hargrave, il nuovo capitolo promette di essere ricco di nuove scene action.

Sul finale di Tyler Rake (Extraction), il personaggio interpretato dall’aitante Thor della Marvel sembrava morto. Hemsworth conferma che Tyler è vivo e vegeto, con tanta volta di regalare ai suoi spettatori una nuova, incredibile avventura. 

Sebbene il film sia caratterizzato principalmente da azione, combattimenti e battaglie spettacolari, non mancano momenti di grande intensità emotiva. D’altronde, esattamente come accaduto per i film Marvel diretti dai Fratelli Russo (qui nelle vesti di produttori e sceneggiatori), i sentimenti sono importanti tanto quanto lo è la parte action delle loro pellicole, e questo aspetto si ribalterà sicuramente anche nel secondo capitolo. 

Il film Tyler Rake (Extraction il titolo originale) è diventato uno dei più grandi successi Netflix riguardo al numero di coloro che lo hanno visto nelle prime 4 settimane di programmazione, battendo l’allora record del blockbuster 6 Underground di Michael Bay.