X Factor 2021 si presenta ai nastri di partenza con molte novità e una importante conferma. Scopriamole! Da stasera, su Sky Italia, Now e, solo per la prima puntata, in simulcast su TV8

Il 14 settembre abbiamo partecipato alla conferenza stampa di presentazione di X Factor 2021, un programma rinnovato e che vuole parlare al mondo d’oggi, aprendosi a nuovi tipi di definizioni e abolendo le ormai obsolete categorie di età e genere. È proprio da qui che parte la nuova edizione, in onda su Sky da giovedì 16 settembre.

In questo nuovo X Factor sarà la musica ad essere messa la centro. È ciò che Mika, Manuel Agnelli, Emma Marrone e Hell Raton ci hanno fatto capire durante la conferenza stampa della quindicesima stagione del format musicale più apprezzato al mondo. Un programma che nella sua terra natale, l’Inghilterra, è diventato obsoleto, talmente tanto da essere stato cancellato.

Una sorte diversa invece tocca alla controparte italiana, che anzi si rinnova ad ogni edizione e quella che verrà sarà di certo un’edizione all’insegna dell’apertura. In primis con l’abolizione delle categorie, che ormai non rispettavano più il mondo là fuori. Dividere per genere ed età è ormai una forma discriminatoria di valutazione. Nella nuova edizione del talent Sky si è deciso invece di abbattere le barriere e di rendere il tutto più inclusivo e fluido, in fondo, è proprio la vera protagonista a non avere genere, orientamento e limiti: la musica. 

X Factor 2021 ha un nuovo frontman, Ludovico Tersigni!

I concorrenti infatti sono di ogni tipo e genere. Per la prima volta avremo nella gara cantanti non-binary e gender fluid, che non sarebbero mai potuti rientrare in categorie prestabilite. Ancora più a sottolineare come l’abolizione delle categorie sia un qualcosa di attuale e necessario. I gruppi  quindi si comporranno solo in base alla proposta musicale. L’Italia è la prima nazione a farlo in tutto il mondo, ed è quindi una novità per tutti. Un trampolino di lancio per vedere come questi talent potranno evolversi e stare al passo dei tempi.

Ma non è la sola novità. Eh, sì! Perché l’amato Alessandro Cattelan ha ormai preso la sua strada ed è stato sostituito da Ludovico Tersigni. Se il nome non vi dice niente sicuramente capirete chi è se vi diciamo che è Giovanni Garau nella serie tv Skam Italia e Alessandro nella serie tv Netflix Summertime. Ludovico non solo è un attore, ma suona in una band ed è un grande appassionato di musica. Dice che per condurre il talent si ispirerà a Fiorello, cercando di portare sul palco luce ed energia. Noi ce lo auguriamo!

Anche nella musica, guardando in esclusiva i provini, si avverte un cambiamento: se l’anno prima la tendenza era il rap e la trap, quest’anno, molto probabilmente anche grazie al successo dei Måneskin, si sentono influenze più rock e sperimentali, di certo molte più chitarre e più gruppi si sono fatti vedere davanti ai giudici. Non sappiamo se sarà anche un cambiamento nella musica in generale, ma di certo anche una delle cose interessanti di X Factor è vedere come la musica italiana cambi di anno in anno.

L’appuntamento è da giovedì 16 settembre alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455). L’esordio di questa edizione sarà in simulcast su TV8 (al tasto 8 del telecomando).