Disponibile da domani su Sky il reboot della serie record di ascolti, che ha raccontato le vite dell’Elite di Manhattan

Mercoledì 27 ottobre la serie debutterà su Sky Serie e in streaming su NOW; la messa in onda continuerà per tutto il mese di novembre, senza interruzioni. Inoltre, per assecondare la malinconia degli storici fan, saranno disponibili anche tutte le sei stagioni dell’originale Gossip Girl (2007) on demand su Sky e sempre in streaming su NOW.

Era il 17 Dicembre 2012 quando i fan delle “vite scandalose dell’élite di Manhattan” sentirono per l’ultima volta la voce squillante di Kristen Bell salutare una volta per tutte l’Upper East Side con il suo iconico:” XOXO, Gossip Girl”. A distanza di nove anni, l’eredità di Gossip Girl è stata raccolta e filtrata da un inedito reboot, con un cast diversificato e all’insegna dell’interculturalità.

Gossip Girl reboot sky

BENTORNATA GOSSIP GIRL!

Si torna nell’esclusiva Constance Billard St. Jude’s School. Mentre la giovane influencer Julien Calloway e la sua sorellastra Zoya finalmente possono passare del tempo assieme senza preoccuparsi del giudizio dei loro rispettivi padri, “Gossip Girl” torna a colpire. Solo che questa volta non si tratta di Dan Humphrey o di qualcuno con una storia simile alla sua, bensì di un gruppo di professori decisamente stufi dei loro facoltosi e viziatissimi studenti, ai quali è arrivato il momento di farla pagare…ovviamente con scottanti rivelazioni e pubbliche umiliazioni nella piazza virtuale dei social network. A farne le spese in prima battura sarà proprio il rapporto tra Julien e Zoya, che si ritroveranno da complici a rivali

Creato da Joshua Safran, sceneggiatore e produttore esecutivo della serie di partenza, e basata sulla serie di romanzi di Cecily von Ziegesar nonché sullo show originale sviluppato da Josh Schwartz e Stephanie Savage, il sequel vede un accattivante cast interpretare una nuova generazione dell’élite di Manhattan, con nuove storie raccontate in chiave ultra-contemporanea. Ancora più scandali e drammi e una nuovissima, sempre più temuta Gossip Girl, misteriosa e onnisciente narratrice della serie (cui in originale, proprio come nella serie madre, presta la voce Kristen Bell).

Nel cast Jordan Alexander, Eli Brown, Thomas Doherty, Tavi Gevinson, Emily Alyn Lind, Evan Mock, Zion Moreno, Whitney Peak e Savannah Lee Smith. Con Todd Almond, Adam Chanler-Berat, Johnathan Fernandez e Jason Gotay.

GOSSIP GIRL: IL TRAILER

Gossip Girl, nel corso delle sue sei stagioni, si era configurato come un vero e proprio fenomeno di costume, con un impatto davvero notevole sul pubblico, in un’epoca pre social e influencer. Le eroine Blair Waldorf e Serena Van Der Woodsen divennero immediatamente icone di stile, tanto che nel 2008 il New York Times scrisse che “buyer, designer ed esperti di tendenze sostengono che Gossip Girl sia una delle più grandi influenze su come oggi spendono le giovani ragazze”. Gossip Girl è stato anche the place to be per le celebrità: : la lista delle guest star comparse nei vari episodi è infinita: da Lady Gaga al regista David O. Russell, da Ivanka Trump – molto prima di arrivare alla Casa Bianca – alla modella Tyra Banks, passando per Cyndi Lauper, l’allora sindaco di New York Michael Bloomberg, Gwen Stefani e lo scrittore Jay McInerney.

Gossip Girl è stato infine anche uno show antesignano della cosiddetta spoiler culture, una delle prime serie televisive a doversi distreggiare in un clima di ossessione per le anticipazioni: i set newyorchesi erano, all’epoca, continuamente presi d’assalto dai paparazzi, alcuni hacker riuscirono ad appropriarsi di copioni e bozze di sceneggiatura che fecero circolare online e spesso il cast si trovò costretto a girare versioni alternative della stessa scena per evitare che le informazioni sulla trama trapelassero all’esterno.

Gossip Girl – Dal 27 ottobre su Sky Serie, in streaming su NOW e disponibile on demand.