Un primo sguardo al Moon Knight di Oscar Isaac, al Nick Fury di Secret Invasion e molto altro: ecco le novità Marvel Studios dal Disney+ Day!

Riflettori puntati al mondo Marvel Studios: quali grandi novità vedremo su Disney+ nel 2022? Come parte della celebrazione dell’MCU su Disney+, il Marvel Studios’ 2021 Disney+ Day Special è ora disponibile in streaming su Disney+. Un approfondimento che, dopo averci ricordato le meraviglie seriali Marvel (WandaVision, The Falcon and The Winter Soldier e Loki) del 2021, si focalizza sulle produzioni in corso che vedremo a partire dal 2022, anzi, una proprio tra poco più di 10 giorni. Gli abbonati potranno vedere clip in esclusiva delle prossime serie Marvel Studios in arrivo sulla piattaforma, tra cui:

Hawkeye

Hawkey e Kate

Hawkeye è la nuova serie originale Marvel Studios ambientata nella New York City del post blip, dove l’ex Vendicatore Clint Barton/Hawkeye (Jeremy Renner) ha una missione apparentemente semplice: tornare dalla sua famiglia in tempo per Natale. Ma quando si presenta una minaccia dal suo passato, Hawkeye si allea suo malgrado con Kate Bishop (Hailee Steinfeld), un’abile arciera di ventidue anni nonché sua grande fan, per smascherare una cospirazione criminale. Il cast della serie include anche Vera Farmiga, Fra Fee, Tony Dalton, Zahn McClarnon, Brian d’Arcy James e l’esordiente Alaqua Cox nel ruolo di Maya Lopez. Diretta da Rhys Thomas e dal duo di registi Bert e Bertie, Hawkeye debutterà in esclusiva su Disney+ il 24 novembre 2021. Un nuovo contenuto video ricco d’azione è disponibile all’interno dello speciale Marvel Studios disponibile su Disney+, e non dovreste perdeverlo!

I nuovi titoli

Altro contenuto tra i più attesi: Moon Knight! A dare il volto al protagonista Marc Spector sarà Oscar Isaac, reduce dalla sua ottima prova con Dune di Denis Villeneuve, Scene da un matrimonio e The Card Counter. Questa nuova serie d’azione e d’avventura è ambientata in giro per il mondo e vede un vigilante complicato soffrire di un disturbo dissociativo dell’identità. Le molteplici personalità che albergano dentro di lui si ritrovano coinvolte in una mortale guerra tra dei sullo sfondo dell’Egitto moderno e antico. Moon Knight è diretto dall’executive producer Mohamed Diab; Jeremy Slater è capo sceneggiatore. La serie arriverà su Disney+ nel 2022.

She-Hulk: Tatiana Maslany è She-Hulk/Jennifer Walters, un avvocato specializzato in casi legali riguardanti i superuomini. She-Hulk accoglierà nella serie una schiera di personaggi Marvel, tra cui Hulk, interpretato da Mark Ruffalo, e Abominio, interpretato da Tim Roth. La nuova serie comedy in arrivo su Disney+ nel 2022 è diretta dall’executive producer Kat Coiro insieme a Anu Valia. L’executive producer Jessica Gao ha il ruolo di capo sceneggiatrice.
 
Ms. Marvel vede per la prima volta sullo schermo Kamala Khan, un’americana pakistana di 16 anni di Jersey City. Aspirante artista, avida giocatrice e scrittrice di fan-fiction, Kamala è una grande fan degli Avengers e di uno in particolare, Capitan Marvel. Ma Kamala ha sempre lottato per trovare il suo posto nel mondo, fino a quando non ottiene i super poteri come gli eroi che ha sempre ammirato. Iman Vellani interpreta Kamala Khan, aka Ms. Marvel. La serie è diretta dagli executive producer Adil El Arbi & Bilall Fallah, Meera Menon e Sharmeen Obaid-Chinoy, con l’executive producer Bisha K. Ali nel ruolo di capo sceneggiatrice. Ms. Marvel debutterà su Disney+ nell’estate del 2022.

Inoltre, i Marvel Studios hanno annunciato nuovi progetti e svelato i loghi delle loro serie future, tra cui:
  • Echo: una serie che vede nel cast Alaqua Cox nei panni di Maya Lopez, che verrà introdotta in Hawkeye;
  • Ironheart: una serie con protagonista Dominique Thorne nei panni di Riri Williams, una geniale inventrice che crea l’armatura più all’avanguardia dai tempi di Iron Man;
  • Agatha: House of Harkness: una serie con protagonista Kathryn Hahn nei panni del personaggio che ha interpretato in WandaVision. Jack Schaefer torna come executive producer e capo sceneggiatore;
  • Secret Invasion: una serie con protagonisti Samuel L. Jackson nei panni di Nick Fury e Ben Mendelsohn in quelli dello Skrull Talos, due personaggi incontrati per la prima volta in Captain Marvel. La serie evento ispirata al crossover a fumetti vede protagonista una fazione di Skrull mutaforma infiltrata sulla Terra da anni;
  • The Guardians of the Galaxy Holiday Special: uno speciale scritto e diretto da James Gunn, regista di Guardiani della Galassia;
  • X-MEN ’97: una serie animata firmata Marvel Studios che esplora nuove storie nell’iconica timeline degli anni novanta della serie originale. Beau DeMayo è executive producer e capo sceneggiatore;
  • What If…? (Stagione 2): la seconda stagione della serie animata amatissima dai fan. Dopo aver ingaggiato i Guardiani della Galassia per fermare Infinity Ultron, l’Osservatore torna nella seconda stagione di What If…? per incontrare nuovi eroi ed esplorare nuovi suggestivi mondi nel Multiverso sempre in espansione dell’MCU. Diretto dall’executive producer Bryan Andrews con l’executive producer AC Bradley come capo sceneggiatrice;
  • Spider-Man: Freshman Year: una serie animata che segue Peter Parker nel suo viaggio per diventare Spider-Man nell’MCU, con un percorso mai visto prima d’ora e uno stile che celebra le origini a fumetti del personaggio. L’executive producer Jeff Trammel è capo sceneggiatore;
  • I Am Groot: una serie di corti originali che esplorano i giorni di gloria di Baby Groot che cresce e si mette nei guai, tra le stelle. Diretto dalla executive producer Kirsten Lepore;
  • Marvel Zombies: una serie animata firmata Marvel Studios che reinventa l’Universo Marvel mentre una nuova generazione di eroi combatte un’epidemia zombie in drammatica espansione. Diretto dall’executive producer Bryan Andrews.