Giunto in anteprima speciale in sala l’11 e il 12 dicembre, Sing 2 sarà al cinema definitivamente dal 23 dicembre. Fin dove sei disposto ad arrivare per realizzare i tuoi sogni? 

C’è un koala-impresario che ha sogni più grandi della sua stazza. Ve lo ricordate Buster Moon, che in originale ha la voce di Matthew McConaughey? E vi ricordate il resto della compagnia di animali artisti di Sing, lungometraggio d’animazione del 2016 prodotto da Chris Meledandri di Illumination? Bene. Durante le festività natalizie ritorna il nuovo capitolo di questo adorabile franchise, ricco di grandi sogni e canzoni di successo, con l’ottimista Buster Moon e il suo amici artisti che si preparano per lo spettacolo più strabiliante di sempre… il tutto nella scintillante capitale mondiale dell’intrattenimento. C’è solo un intoppo: prima devono convincere la rock star più solitaria del mondo ad unirsi a loro.

Sogna in grande

Presentato con entusiasmo in apertura al Torino Film Festival 2021, e dal 23 dicembre in sala per Universal Pictures International Italy, vede al timone sempre Garth Jennings, regista e sceneggiatore di questa e della precedente avventura. E Jennings, come i suoi beniamini, stavolta ha raddoppiato la posta: “Dopo aver finito Sing 2”, ha raccontato in conferenza, “mi rendo conto che le nostre ambizioni per il film sono sempre state molto allineate con quelle del nostro amato protagonista Buster Moon: raggiungere le stelle e dare al pubblico la più meravigliosa, la più strabiliante e più sentita celebrazione del cinema d’animazione e della musica possibile”.

Infatti, il koala dovrà allontanarsi dal suoprovinciale Moon Theatre per debuttare in grande con uno show al Crystal Tower Theatre di Redshore City, la capitale del mondo dello spettacolo che ricorda in tutto e per tutto Las Vegas. Ma per convincere lo spietato magnate Jimmy Crystal, Buster e il resto della compagnia si giocano una carta decisamente rischiosa: la presenza del leone Clay Calloway, leggendario rocker da tempo ritiratosi in isolamento a causa di una grave perdita. Riusciranno i nostri eroi a trovarlo e a convincerlo a tornare in scena? Nello scoprirlo, faremo la conoscenza di altri nuovi personaggi, come Darius (voce originale di Eric André e di Frank Matano nella versione italiana), la trendsetter, ballerina e cantante Porsha (Halsey in originale e Jenny De Nucci in italiano) e Nooshy, che sarà doppiata da Letitia Wright nell’edizione originale e dalla tiktoker e ballerina Valentina Vernia in quella italiana. La parte del leone (in tutti i sensi) nel ricco cast vocale la faranno Bono degli U2 e Zucchero, rispettivamente voce originale e italiana di Clay Calloway. Tra i personaggi del primo film rivedremo la maialina Rosita (voce originale di Reese Whiterspoon), la porcospina Ash (Scarlett Johansson), il gorilla Johnny (Taron Egerton), l’elefante Meena (Tori Kelly) e il porcellino Gunter (Nick Kroll). Insomma, una nuova e promettente fatica della Illumination Entertainment, la casa di produzione (fondata da Chris Meledandri nel 2007 e di proprietà della Universal) che ha sfornato, fra le altre cose, i tre capitoli della saga di Cattivissimo me, lo spin-off di quest’ultima Minions (di cui è in arrivo un sequel) e i due lungometraggi di Pets – Vita da animali. Mentre gli appassionati di animazione, ma anche e soprattutto di videogiochi, attendono con interesse il film dedicato all’iconico Super-Mario della Nintendo, previsto per il 2022.

Sei già andato a vedere Sing 2? 
Leggi la nostra recensione!