Si è svolta a Torino l’anteprima italiana di The King’s Man – Le Origini, film in uscita a gennaio 2022 con Ralph Fiennes. Lo sapete che la città piemontese è anche tra le location della pellicola?

Non tutti sanno che Torino, città rinomata per i suoi regali tratti barocchi, è anche la capitale italiana del Liberty, stile derivato dall’Art Nouveau francese. La diffusione del Liberty nella città sabauda è riconducibile alla stagione artistica della Belle Époque sviluppatasi degli ultimi anni dell’Ottocento e conclusasi nei primi due decenni del Novecento.

A tal proposito, è proprio negli anni della Prima Guerra Mondiale che si svolge il film prequel The King’s Man – Le Origini, pellicola diretta dal visionario Matthew Vaughn e in uscita nelle nostre sale il 5 gennaio 2022.

Per la sua immensa eleganza e regalità e le numerose testimonianze dello stile Liberty nel capoluogo piemontese, Torino è stata scelta dalla produzione come location per alcune delle principali scene del film, nonché come città che ha ospitato la prima e unica anteprima italiana del film.

The King’s Man – Le Origini | Guarda il video dell’anteprima:

Torino: una “gemma nascosta”

A chiamarla “hidden gem” è stato proprio il location manager di The King’s Man – Le Origini, che durante l’anteprima italiana ha descritto il capoluogo sabaudo come una città dalle mille sfaccettature. Una metropoli multiculturale che può diventare luogo di sogno e immaginazione, sfondo di quel mondo immaginifico che solo cinema e tv sanno creare. Le riprese piemontesi del nuovo capitolo della saga cinematografica di successo “Kingsman” – avvenute tra il 23 aprile e il 7 maggio 2019 con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte – avevano rappresentato già allora un successo produttivo per il territorio e, al contempo, dato il via ad un’operazione di promozione internazionale di forte impatto che riparte ora, con l’arrivo del film nelle sale di tutto il mondo.

Le location interessate dalle riprese di numerose scene iconiche del film (presenti anche nel trailer stesso) sono state il Castello di Racconigi, la Reggia di Venaria e Palazzo Reale di Torino, mentre le scene in esterno hanno toccato Lungo Po Diaz a Torino e il comune di Venaria, in via Andrea Mensa.

Gli ospiti della serata

Oltre al prestigio dato dalla società di produzione e dal cast di prim’ordine, le riprese hanno significato l’arrivo in Piemonte della “macchina produttiva” più imponente mai ospitata sul territorio, con dodici settimane di preparazione precedenti le due di riprese che hanno coinvolto Torino, Venaria e Racconigi, sia in esterni che nelle principali Residenze Reali.  Presente durante l’evento il nuovo Consiglio di Amministrazione di Film Commission Torino Piemonte che ha sfilato sul blue carpet. E proprio Beatrice Borgia, presidente, si è espressa ai nostri microfoni con grande entusiasmo: 

Sicuramente per noi è di grande ispirazione, vogliamo poter continuare questo percorso e parlo anche a nome del nuovo CdA. Che questo momento di respiro internazionale ci serva come ispirazione! Siamo davvero felici di poter celebrare questo film nella nostra città, l’internazionalità per noi è qualcosa di estremamente importante: moving forward!

Siamo davvero felici di presentare in anteprima italiana The King’s Man – Le Origini, nuovo capitolo di una saga cinematografica di grande successo, proprio a Torino, che ha ospitato le riprese di alcune scene iconiche del film”, ha affermato Davide Romani, Director, Head of Marketing Studios & Integrated Marketing di The Walt Disney Company Italia. “La scelta del Piemonte per una produzione internazionale come The King’s Man – Le Origini ci fa capire che l’Italia viene riconosciuta in tutto il mondo non solo per le sue bellezze e il patrimonio culturale, ma anche per il talento e la professionalità che ci contraddistinguono. E questo ci deve far sentire orgogliosi di essere italiani”.

Beatrice Borgia

Beatrice Borgia, Presidente nuovo CdA Film Commission Torino Piemonte
Foto: My Red Carpet

The King’s Man – Le Origini | Sinossi

Quando i peggiori tiranni e menti criminali della storia si riuniscono per organizzare una guerra per spazzare via milioni di vite, un uomo dovrà correre contro il tempo per fermarli. The King’s Man – Le Origini rivela la nascita della prima agenzia di intelligence indipendente.
 
The King’s Man – Le Origini è diretto da Matthew Vaughn ed è interpretato da Ralph Fiennes, Gemma Arterton, Rhys Ifans, Matthew Goode, Tom Hollander, Harris Dickinson, Daniel Brühl, con Djimon Hounsou e Charles Dance.

Segui i dettagli dell’anteprima
sul nostro profilo Instagram!