Tutta la magia del mondo potrebbe non essere sufficiente per affrontare i pericoli di Doctor Strange nel Multiverso della Follia.

Puntuale come un orologio svizzero, sfruttando l’esposizione e la portata del Super Bowl, nella notte è arrivato un nuovo trailer di Doctor Strange nel Multiverso della Follia. Il cinecomic arriverà il 4 maggio nelle sale italiane pronto a trasportare il pubblico in un sorprendente vortice attraverso il Multiverso.

Il film è diretto da Sam Raimi e prodotto da Kevin Feige. Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Eric Hauserman Carroll e Jamie Christopher sono i produttori esecutivi, mentre la sceneggiatura è stata scritta da Michael Waldron.

Guarda il trailer:

Una nuova avventura per Lo Stregone Supremo

Seguendo il trend del primo trailer, il nuovo filmato anticipa le avventure psichedeliche all’interno del Multiverso e le alleanze che Stephen Strange dovrà stringere per sopravvivere.

Il nuovo filmato riprende la trama generale di Doctor Strange nel Multiverso della Follia. Avendo provocato un “real hash of things”, Strange cerca di comprendere la natura pericolosa del Multiverso e ciò che deriva dall’alterazione dello spazio-tempo. Così, per evitare che l’intera realtà crolli, il buon Dottore è costretto a rivolgersi a Wanda Maximoff (Elizabeth Olsen), ormai Scarlet Witch dopo gli eventi di WandaVision. Strange troverà anche un nuovo alleato nell’America Chavez di Xochitl Gomez, un’eroina capace di saltare attraverso le dimensioni. E in base al trailer, potrebbe imbattersi in alcuni volti familiari inaspettati.

Sebbene il trio abbia superpoteri da vendere, avranno bisogno di un po’ di fortuna per sopravvivere alle trappole del Multiverso, che include un mostro simile a un calamaro e persino una versione malvagia dello stesso Doctor Strange (già vista in What if…?). Anche Chiwetel Ejiofor tornerà nei panni di Barone Mordo, convinto più che mai che la magia sia la fonte dei problemi della realtà e che il suo dovere sia combattere il fuoco con il fuoco, usando la sua conoscenza mistica per abbattere i maghi. Le premesse per vedere sul grande schermo dal 4 maggio un grande film d’azione, psichedelico e avvincente ci sono tutte, e ci sono anche sorprese per i fan che arrivano dai fumetti o da altre saghe del genere…

Grandi sorprese (?)

Ampiamente anticipato un collegamento al mondo degli X-Men. Patrick Stewart tornerà ufficialmente nei panni del Professor X in Doctor Strange nel Multiverso della Follia. A rivelarlo è il trailer stesso. Kevin Feige ha mantenuto il segreto per mesi, ma sul web ormai da tempo hanno preso piede diverse voci. Nel video, Doctor Strange viene processato, e il leader del gruppo che lo giudica è proprio Xavier. Sebbene non sia rivelata la sua identità (nei sottotitoli si parla di lui come di una misterious voice), sia il doppiaggio originale che quello in italiano non lasciano spazi a dubbi. La voce è quella di Patrick Stewart, e in italiano di Ennio Coltorti, come nei film degli X-Men.

Sinossi:

Nel film Marvel Studios Doctor Strange nel Multiverso della Follia, l’Universo Cinematografico Marvel espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo misterioso avversario.
 
Doctor Strange nel Multiverso della Follia è interpretato da Benedict Cumberbatch, Chiwetel Ejiofor, Elizabeth Olsen, Benedict Wong, Xochitl Gomez, con Michael Stühlbarg e Rachel McAdams.