Matt Reeves, regista di The Batman, ha dichiarato che il film di prossima uscita dovrebbe porre le basi per un successivo “Batverso”.

In un’intervista con EW, Reeves si è espresso riguardo la possibile creazione di un “Batverse” incentrato sulla nuova e inedita rappresentazione di Gotham che The Batman porterà con sé. Benché The Batman non si situi all’interno del DCEU, il regista, scrittore e produttore esecutivo del film spera di poter continuare ad espandere questo nuovo universo.

“Quello che volevo davvero che questo film facesse è creare un Batverso… Non metti su una storia e dici, ‘Questo è il Capitolo 1’ perché potresti non riuscire a fare il Capitolo 2. Quindi, la storia doveva stare in piedi da sola. Ma il fatto è che il mondo dei pipistrelli è così ricco di personaggi che quando stai per arrivare alla fine, puoi già iniziare a pensare al prossimo progetto perché l’idea, ovviamente, è che la storia di Gotham non finisce mai”.

E’ già stato stabilito che Reeves sarà il produttore esecutivo di due spinoff della HBO Max incentrati sul dipartimento di polizia di Gotham e sulle origini del Pinguino. Inoltre, come sappiamo, The Batman si soffermerà su altri personaggi iconici di Gotham, come Selina Kyle e il commissario Gordon, interpretati da alcuni pezzi grossi di Hollywood, dunque è piuttosto probabile che quasi tutti riprenderanno i loro ruoli negli inevitabili sequel e spinoff.

Sebbene futuri progetti legati a The Batman dipendano dal grado di successo che il film otterrà, l’hype che lo circonda è già oltremodo positivo, il che è probabilmente il motivo per cui la WB/DC Films sta già avanzando l’ipotesi dei suddetti spinoff, e Reeves stuzzichi i fan con il suo “Batverse“. 

La caratterizzazione della Gotham di The Batman sembra direttamente prelevata dalle tavole dei fumetti DC, molto più che nei film precedenti sull’eroe: la location assumerà infatti le sembianze di un vero e proprio personaggio principale, a voler significare ulteriormente come il conflitto centrale nella trama abbia a che fare con il movimento di Batman attraverso la città, cercando di interpretare e risolvere gli indizi dell’Enigmista. 

Anche la versione di Batman di cui faremo la conoscenza sarà più oscura e misteriosa: il Bruce Wayne di Robert Pattinson scaverà infatti in profondità nella psicologia del personaggio e le conseguenze del trauma duraturo che ha vissuto da bambino saranno intessute nella sua caratterizzazione.

I film di Batman precedenti hanno esplorato il trauma indelebile di un giovane Bruce Wayne che assiste all’omicidio dei suoi genitori, ma hanno finito spesso con lo spostare il focus narrativo dalla storia delle origini di Bruce alla sua vita adulta da supereroe, mettendo in scena un poderoso conflitto tra le dicotomie del bene e male. The Batman vedrà Bruce continuare a lottare con le vestigia del trauma causato dalla morte dei suoi genitori, dando così vita a una delle rappresentazioni di Batman più imperfette e radicate nel presente narrativo.

THE BATMAN: TRAMA E CAST

The Batman vedrà Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne / Batman, affiancato da Zoë Kravitz (Selina Kyle), Paul Dano (Enigmista), Jeffrey Wright (James Gordon), John Turturro (Carmine Falcone), Peter Sarsgaard (D.A. Gil Colson), Andy Serkis (Alfred Pennyworth) e Colin Farrell (Pinguino).

Bruce Wayne (Robert Pattinson) è ormai diventato Batman da due anni, dopo aver affrontato vari criminali nel corso del tempo; il Cavaliere Oscuro è ora pronto ad addentrarsi nelle profondità di Gotham City. Batman ha solo pochi alleati fidati, Alfred Pennyworth e James Gordon, tra la rete corrotta di funzionari e figure di alto profilo della città, il vigilante solitario negli ultimi tempi, si è affermato come l’unica incarnazione della vendetta tra i suoi concittadini.

Quando un serial killer che sembra essere a conoscenza della vera identità del crociato incappucciato prende di mira l’élite di Gotham con una serie di macchinazioni sadiche, una scia di indizi criptici manda il più grande detective del mondo a indagare negli inferi, dove incontrerà personaggi come Selina Kyle/Catwoman, Oswald Cobblepot/Pinguino, Carmine Falcone e Edward Nashton/Enigmista.

THE BATMAN: TRAILER