Disney+ ha annunciato che la terza stagione della pluripremiata serie Atlanta arriverà in Italia il prossimo 29 giugno, in esclusiva su Star.

Atlanta, celeberrima serie tv statunitense creata e interpretata da Donald Glover per FX, approderà con una terza e inedita stagione su Disney+. In Italia, la serie viene trasmessa dal 19 gennaio 2017 su Fox e vede tra i personaggi principali Brian Tyree Henry, Lakeith Stanfield e Zazie Beetz.

La trama di Atlanta verte su due cugini che cercano di farsi strada nella scena rap dell’omonima città, nel tentativo di migliorare le loro vite e quelle delle loro famiglie. Dopo una prima, e pluripremiata stagione, la seconda, intitolata Atlanta: Robbin’ Season, ha debuttato negli Stati Uniti il 1º marzo 2018. 

Nella terza stagione, ambientata quasi interamente in Europa, vedremo “Earn” (Donald Glover), “Alfred / ‘Paper Boi’” (Brian Tyree Henry), “Darius” (LaKeith Stanfield) e “Van” (Zazie Beetz)  nel bel mezzo del loro tour europeo di successo. Insieme, affrontano da outsider la popolarità e lottano per adattarsi a questo nuovo mondo a cui tanto avevano aspirato.

Le 14 candidature agli Emmy ricevute dalla seconda stagione di Atlanta ha ricevuto 14 candidature agli Emmy, il maggior numero mai ottenuto da una serie comedy. Di questi, se ne è poi aggiudicata cinque, oltre a dueCon le prime due stagioni, Atlanta ha vinto cinque Emmy Award oltre a due Golden Globe Award, due AFI Award, Peabody, PGA, WGA, TCA, NAACP e Critics’ Choice Award

La serie è stata presentata in anteprima al SXSW, dove Glover ha spiegato perché lo show giungerà al termine con una quarta stagione. Partendo dai commenti fatti dalla sceneggiatrice di Atlanta Stefani Robinson, Glover ha descritto la serie come una “Black fairytale”. L’idea era quella di una chat di gruppo portata in vita, visione sviluppata poi assieme a Glover. “Volevamo solo raccontare la vita di un gruppo di ragazzi di colore. Ricordo che ero seduto con gli autori e pensavo: ‘Di cosa scriviamo? Abbiamo solo voluto raccontare delle storie brevi. Qualcosa che io in prima persona avrei voluto guardare“.

Il format delle “storie brevi” descritto da Glover verrà appunto introdotto nell’episodio pilota della terza stagione di Atlanta. Intitolato “Three Slaps“, si concentrerà infatti a malapena sui personaggi principali, per focalizzarsi sulle vicende di un giovane ragazzo di nome Loquareeous (Christopher Farrar). La peculiarità di “Three Slaps” sarà quella di parodizzare lo stile e le tematiche di video andati realmente virali, anche se la storyline principale dell’episodio si rifarà al tragico omicidio di Devonte Hart