Doctor Strange nel Multiverso della Follia ci ha introdotto gli Illuminati, un consiglio di supereroi dai volti…familiari!

Anche se le novità introdotte da Doctor Strange nel Multiverso della Follia sono tante e variegate, tra nuovi personaggi, dinamiche multiversali e grandi eventi dei fumetti, non c’è dubbio che la versione degli Illuminati trasposta finalmente nel Marvel Cinematic Universe rubi la scena. Ispirata all’omonima squadra di supereroi targata Marvel Comics, quella degli Illuminati è una società segreta che agisce alle spalle dell’umanità per decidere il destino del mondo.

Per poter operare al meglio, gli Illuminati riuniscono tra le loro fila alcuni degli eroi più potenti del cosmo, tra cui versioni alternative degli eroi di Terra-616 e personaggi che devono ancora fare il loro debutto nel MCU. Ma chi sono i membri degli Illuminati su Terra-838? E come si è riunita questa squadra segreta? Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza in questo articolo.

Attenzione: l’articolo contiene spoiler su Doctor Strange nel Multiverso della Follia

Stephen Strange, il fondatore degli Illuminati

Come ci svela Doctor Strange nel Multiverso della Follia, lo Stephen Strange della Terra 838 (Benedict Cumberbatch) ha deciso di istituire il corpo degli Illuminati col fine di adottare soluzioni e strategie ardue, che la maggior parte delle persone non è pronta ad affrontare. Anche se non è chiaro quando Stephen abbia creato esattamente gli Illuminati, il gruppo era già attivo nel momento in cui Thanos (Josh Brolin) ha iniziato la caccia alle Gemme dell’Infinito per portare avanti il suo piano genocida. Proprio come Stephen di Terra-616 era disposto a lasciare che Thanos uccidesse metà della vita dell’universo per assicurarsi che i Vendicatori avrebbero infine vinto, su Terra-838, il pensiero pragmatico di Stephen lo ha portato a convincere i suoi alleati più potenti a iniziare a prendere decisioni nell’ombra.

Stephen della Terra 838 ha sfruttato il Darkhold per cercare un modo di sconfiggere Thanos in più realtà: il suo obiettivo era quello di vagare per il Multiverso alla ricerca di armi potenti che potessero infatti impedire al cattivo di spezzare il Guanto dell’Infinito. Stephen riuscì effettivamente a trovare un’arma in grado di uccidere Thanos, il leggendario Libro di Vishanti, tuttavia, il prezzo da pagare fu la distruzione di un’intera realtà. Vagando per il Multiverso, si rischia che realtà diverse si scontrino, il che potrebbe portare alla distruzione di una di esse o, ancor peggio, di entrambe. Così, per evitare che Terra-838 sparisse solo a causa del carattere avventato e arrogante di Stephen, gli Illuminati decisero di uccidere il loro Doctor Strange. Stephen di Terra-838 appoggiò pienamente questa decisione, avvertendo i suoi compagni di squadra che altre versioni di se stesso avrebbero potuto un giorno attraversare le barriere tra gli universi e mettere tutti in pericolo. Gli Illuminati hanno nascosto la verità sulla morte di Stephen, fingendo che il Maestro delle Arti Mistiche sia morto per mano di Thanos: questa soluzione intelligente permette agli Illuminati di continuare ad agire in segreto, ideando contemporaneamente la figura di un martire che avrebbe unito il mondo intero e inaugurato un’era di prosperità.

Il Barone Mordo, lo Stregone Supremo

barone mordo illuminati

A prendere il posto di Stephen Strange come Stregone Supremo della Terra 838 e membro degli Illuminati è il Barone Mordo di Chiwetel Ejiofor. In questa realtà alternativa, Mordo non è mai diventato un cattivo intenzionato a distruggere tutti i maghi del mondo. Al contrario, Mordo e Stephen hanno mantenuto il loro rapporto fraterno fino a quando Doctor Strange è stato avidamente risucchiato dalle potenzialità del Darkhold causando la scomparsa di trilioni di vite. Mordo rappresenta i maghi degli Illuminati, e contribuisce alle decisioni importanti da prendere per fronteggiare le minacce mistiche che mettono in pericolo la realtà.

Il Professor X degli X-Men

Patrick Stewart Illuminati

Uno dei membri più importanti degli Illuminati di Terra-838 è il Professor X, il mutante telepatico leader degli X-Men. Doctor Strange nel Multiverso della Follia riporta l’attore Patrick Stewart nel ruolo del Professor X, dopo che la star ha interpretato il leader mutante nella serie di film della Fox pre-MCU X-Men. La versione Terra-838 del Professor X usa una sedia a rotelle dorata e futuristica proprio come quella presente nella serie animata degli anni ’90 incentrata sui Mutanti. Questa connessione di design potrebbe avere qualcosa a che fare con il prossimo X-Men ’97, un revival della serie animata in arrivo su Disney+ a metà del 2023. Stiamo anche aspettando l’approdo dei Mutanti suTerra-616, quindi il cameo del Professor X potrebbe essere un indizio del fatto che non ci vorrà molto prima che gli X-Men si uniscano ufficialmente al MCU.

Il Capitano Carter, il Primo Vendicatore

Su Terra-838, la Peggy Carter di Hayley Atwell prende il Siero del Super Soldato al posto di Steve Rogers (Chris Evans), diventando così il Primo Vendicatore. In qualità di Capitano Carter, Peggy si serve di uno scudo di vibranio per combattere i cattivi e, proprio come Steve, la Peggy di Terra-838 sembra essere rimasta congelata nel tempo per alcuni decenni prima di diventare uno degli Eroi più forti della Terra. Il Capitano Carter è diventato un personaggio molto amato dai fan soprattutto dopo essere apparso nella serie animata del MCU What If…?, anche se Doctor Strange nel Multiverso della Follia non conferma se la versione Earth-838 del Capitano Carter è la stessa che vediamo nella serie animata. Speriamo di no, visto che Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) ha velocemente spazzato via gli Illuminati, tagliando Capitan Carter a metà con il suo stesso scudo.

Maria Rambeau, Captain Marvel

Proprio come Peggy Carter è il Primo Vendicatore di Terra-838, una persona diversa ha assunto il manto (e i poteri) di Capitan Marvel. Infatti, mentre la Carol Danvers (Brie Larson) di Terra-616 è diventata Capitan Marvel, la sua migliore amica, Maria Rambeau (Lashana Lynch), si è tramutata in una potenza energetica cosmica nell’universo alternativo. In Terra-838, Maria possiede esattamente gli stessi poteri di Carol in Terra-616, il che ci porta a credere che sia stata Maria, e non Carol, ad essere coinvolta nell’esplosione della nave Kree e a sovralimentarsi con il potere della Pietra Spaziale. Curiosamente, in Terra-616, la figlia di Maria, Monica (Teyonah Parris), ha appena ottenuto i suoi superpoteri del MCU come parte degli eventi di WandaVision; il personaggio di Monica apparirà prossimamente in The Marvels, insieme alla Carol Danvers di Brie Larson e alla Ms. Marvel di Iman Vellani.

Black Bolt degli Inumani

Blackagar Boltagon è il re degli Inumani. Principalmente conosciuto come Black Bolt, l’eroe fa parte di una specie umana alterata con superpoteri che vive dal lato oscuro della luna, in una gloriosa città chiamata Attilan. Black Bolt è uno degli esseri più potenti dell’Universo Marvel, capace di frantumare un intero edificio con un solo sussurro: questo è il motivo per cui di solito se ne sta per conto suo e rimane in silenzio. Mount ha già interpretato Black Bolt nella fallimentare serie Inhumans della ABC, uscita nel 2017; all’epoca, l’idea era di introdurre gli Inumani e farli incrociare con il resto del MCU, ma la serie ha ottenuto talmente tante critiche fin dal suo esordio, che Disney ha pensato bene di far finta che non esistesse, il che è un vero peccato. Infatti, a fronte di tutto ciò che Inhumans ha sbagliato, ha anche avuto il merito di introdurci un grande cast di personaggi. Quindi, speriamo che il ritorno di Mount in Doctor Strange nel Multiverso della Follia indichi che gli Inumani si uniranno presto al MCU. E con il Multiverso che è ormai entrato a far parte del canone MCU, possiamo fingere che la serie fallita sia accaduta in un’altra linea temporale e semplicemente portare i personaggi amati in una nuova storyline!

Reed Richards dei Fantastici Quattro

Per molto tempo, i fan del MCU hanno desiderato che John Krasinski assumesse il mantello di Reed Richards, il leader dei Fantastici Quattro. Beh, è finalmente successo! Anche se solo per un cameo, Krasinski è attualmente l’unico Reed Richards ufficialmente presente nel MCU. Ora, possiamo incrociare le dita che l’attore interpreti anche la versione di Terra-616 dell’eroe, una volta che il film sui Fantastici Quattro tornerà in pista. Oltre a Reed, la formazione originale dei Fantastici Quattro include la Cosa/Ben Grimm, la Donna Invisibile/Susan Storm Richards e la Torcia Umana/Johnny Storm. Dopo che Reed sposa Susan, la coppia ha anche due figli con superpoteri, Franklin e Valeria. Vale la pena menzionare questo dettaglio perché la versione Terra-838 di Reed Richards dice a Wanda che è sposato e padre; quindi, se Terra-838 può ospitare l’intera famiglia dei Fantastici Quattro, possiamo solo sperare che lo stesso accada su Terra-616.