Sogni, Los Angeles e fotografia old style: dove lo abbiamo già visto? Arriva dal 3 giugno su Disney+ il sequel Hollywood Stargirl!

Disney+ continua con successo le sue produzioni originali. Dopo averci deliziato con il meraviglioso omaggio ai musical di Broadway con Meglio Nate che Niente, tocca a Stargirl Caraway (Grace VanderWaal) portarci in una Los Angeles che genera sogni e stelle. Hollywood Stargirl targato Disney è il sequel del film Disney+ del 2020 che racconta appunto la storia di Stargirl Caraway, un’adolescente dalla voce cristallina che con i suoi semplici gesti di gentilezza riesce a rendere magica la vita degli altri.

Guarda il trailer:

Hollywood Stargirl segue il viaggio di Stargirl lontano da Mica, Arizona, verso un mondo più grande fatto di musica, sogni e possibilità. Quando sua madre Ana (Judy Greer) viene assunta come costumista in un film, le due si trasferiscono a Los Angeles, dove Stargirl si ritrova circondata da un eclettico gruppo di personaggi. Tra questi ci sono i fratelli aspiranti registi Evan (Elijah Richardson) e Terrell (Tyrel Jackson Williams); il signor Mitchell (Judd Hirsch), uno dei vicini di casa di Stargirl e Roxanne Martel (Uma Thurman), una musicista che Stargirl ammira e incontra nel suo viaggio. Una storia che, visto il trailer, ci sembra quasi un omaggio al capolavoro di Damien Chazelle La La Land.

Il cast

Di nuovo nei panni di Stargirl, Grace VanderWaal esegue la canzone originale “Figure It Out” che ha scritto appositamente per il film. Julia Hart è tornata dietro la macchina da presa e insieme a Jordan Horowitz ha scritto la sceneggiatura originale, basata sui personaggi del best-seller “Stargirl” di Jerry Spinelli. Ellen Goldsmith-Vein, p.g.a. (la trilogia di The Maze Runner), Lee Stollman, p.g.a. (All Together Now) e Jordan Horowitz, p.g.a. (La La Land) sono i produttori, con Kristin Hahn, Nathan Kelly e Jerry Spinelli impegnati come executive producer.