A Venezia 79 arriva l’attrice spagnola vista in Immaturi – Il viaggio e in Tre sorelle. Sarà lei a condurre le serate di apertura e chiusura della Mostra del Cinema 2022

Dopo l’annuncio del Leone d’Oro alla carriera assegnato a Paul Schrader, la Mostra del Cinema di Venezia edizione numero 79 si compone di un altro importante elemento: quello che svela il volto della madrina d’eccezione, colei che come di consueto accompagnerà le cerimonie di apertura e di chiusura della kermesse.

Quest’anno sarà la spagnola Rocío Muñoz Morales, attrice, conduttrice ed ex modella classe ‘88, nota al grande pubblico per il suo debutto cinematografico italiano con Immaturi – Il viaggio del 2012 e per il suo ricorrente ruolo femminile all’interno della fortunata serie Un passo dal cielo in onda su Rai1. Spaziando fra fiction, intrattenimento tv, teatro (Certe notti, Dì che ti manda Picone, Love Letters, Parlami d’amore Mariù) e tanto cinema (ultimamente l’abbiamo vista nella commedia su Prime Video Tre sorelle diretta da Enrico Vanzina), l’interprete madrilena apparirà prossimamente in due film di produzioni indipendenti: Uomini da marciapiede di Francesco Albanese per RaiCinema e Troppa famiglia di Pierluigi Di Lallo. A breve invece la vedremo nel cast della serie tv Mediaset Giustizia per tutti di Maurizio Zaccaro e nel film per Sky (Im)perfetti criminali di Alessio Maria Federici.

La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica si terrà dal 31 agosto al 10 settembre 2022.