abbiamo parlato di Lightyear – La vera storia di Buzz con i doppiatori italiani Alberto Malanchino, Ludovico Tersigni, Esther Elisha e Linda Raimondo

Lightyear – La vera storia di Buzz è il nuovo film della Pixar disponibile dal 15 giugno in sala e che riporta le gesta cinematografiche del personaggio diventato poi giocattolo in Toy Story, capostipite per la nascente azienda animata che nel 1995 diede vita e voce a tantissimi pupazzi dell’infanzia dei più piccoli, accompagnandoci per ben altri film e serie nel corso degli anni. Stavolta, però, l’opera cinematografica diretta da Angus MacLaine è più un film dentro al film, essendo quella che vediamo in sala l’opera che il personaggio di Andy ha visto prima di desiderare l’action figure del ranger spaziale.

Una storia, dunque, completamente autonoma, come si nota dalla rivisitazione del carattere dello stesso Buzz Lightyear, il quale si ritroverà da spalla a protagonista per una pellicola animata doppiata in originale da Chris Evans. Un racconto che trae a piene mani dal genere sci-fi come è difficile aver mai visto all’interno di un prodotto d’animazione, il quale va unendo film per famiglie ad un’anima fantascientifica come quella dei classici Star Wars o Star Trek. Inoltre il personaggio imparerà cosa significa lavorare in squadra, attività che sembra del tutto estranea allo space ranger, ma in cui verrà affiancato proprio da un team a volte goffo e sconclusionato.

lightyear la vera storia di buzz

Lightyear – La vera storia di Buzz: la nostra intervista ai doppiatori italiani

Se oltre a Chris Evans nella versione originale di Lightyear – La vera storia di Buzz troviamo anche Taika Waititi e Keke Palmer, per quella italiana sono stati chiamati a raccolta Alberto Malanchino, Ludovico Tersigni, Esther Elisha e Linda Raimondo. Abbiamo avuto l’occasione di poter parlare con i doppiatori italiani dell’opera a cui abbiamo chiesto quanto è importante per loro il valore della famiglia, del saper fare gruppo, del poter unire quello che si fa alle proprie passioni e, soprattutto, il segreto per un buon “Miao” per essere un ottimo supporto emotivo robotico a forma di gatto.

Lightyear – La vera di storia di Buzz è in sala dal 15 giugno distribuito da The Walt Disney Company Italia.