Moda e Beauty, Top News
CineChic | Hocus Pocus 2: folcrore, ragni e serpenti: come sono stati creati i costumi del sequel Disney?
Roberta Panetta

CineChic | Hocus Pocus 2: folcrore, ragni e serpenti: come sono stati creati i costumi del sequel Disney?

Tags: halloween 2022, hocus pocus, hocus pocus 2, hocus pocus 2 costumi
CineChic | Hocus Pocus 2: folcrore, ragni e serpenti: come sono stati creati i costumi del sequel Disney?
Moda e Beauty Top News
Roberta Panetta

CineChic | Hocus Pocus 2: folcrore, ragni e serpenti: come sono stati creati i costumi del sequel Disney?

Tags: halloween 2022, hocus pocus, hocus pocus 2, hocus pocus 2 costumi

A 30 anni di distanza dal primo capitolo, Hocus Pocus 2 aggiorna storia e costumi delle sorelle Sanderson per un coloratissimo e “spaventoso” ritorno a Salem

Sono passati 30 anni dal primo Hocus Pocus, terminato con la (non) definitiva scomparsa delle sorelle Sanderson Winnie (Bette Midler), Sarah (Sarah Jessica Parker) e Mary (Kathy Najimy). Ma le streghe più amate del piccolo schermo sono tornate, protagoniste ora di un sequel – Hocus Pocus 2 -, disponibile già dal 30 settembre su Disney+. Un film perfetto per prepararsi all’atmosfera autunnale e per attendere Halloween.

Da quando qualcuno ha acceso la Candela della Fiamma Nera e ha resuscitato le sorelle del XVII secolo, esse sono in cerca di vendetta. Ora tocca a tre studentesse liceali impedire alle fameliche streghe di scatenare un nuovo caos a Salem prima dell’alba della vigilia di Ognissanti. Hocus Pocus 2 è interpretato anche da Sam Richardson (La Guerra di domani), Doug Jones (La forma dell’acqua – The Shape of Water), Hannah Waddingham (Ted Lasso), Whitney Peak (Gossip Girl), Belissa Escobedo (American Horror Stories), Lilia Buckingham (Dirt), Froyan Gutierrez (Teen Wolf) e Tony Hale (Veep – Vicepresidente incompetente). Il film è diretto da Anne Fletcher (Voglio una vita a forma di me, Ricatto d’amore) e prodotto da Lynn Harris (Una famiglia vincente – King Richard, Paradise Beach – Dentro l’incubo), con Ralph Winter (Hocus Pocus, il franchise di X-Men), David Kirschner (Hocus Pocus, La bambola assassina) e Adam Shankman (Disenchanted, Hairspray – Grasso è bello) come produttori esecutivi.

Resuscitare i costumi

Iconici come pochi altri, gli abiti delle sorelle Sanderson sono stati resuscitati per l’occasione da Salvador Perez, costume designer di numerosi tv show e film.

Alla fine della prima pellicola, anche i vestiti delle sorelle si sono disintegrati insieme ai loro corpi. Come farli rivivere in una versione “moderna”?

La regista del film, Anne Fletcher, ha guidato Perez nella ricerca del nuovo design, e come da lei stessa dichiarato in conferenza stampa, “tutto doveva avere un significato, a partire dai costumi”.

In qualità di veterano nel mondo del costume design, Perez ha saggiamente contattato Mary Vogt, costumista del film originale.

La prima cosa doveva essere chiara era il significato dei simboli, delle rune, usati un tempo senza una regola apparente; Perez ha adottato così un approccio diverso, dando agli abiti di Hocus Pocus 2 un retroscena .

“Ero dell’idea che i costumi avrebbero dovuto avere una storia autonoma, quindi abbiamo pensato a un nuovo concetto attorno alle tre sorelle, le tre lune: crescente, calante e piena, le immagini sui costumi di Winnie sono tutte legate a questo”.

Per sua iniziativa, Perez ha pensato per il nuovo vestito di Winnie a un silk dupion, un tessuto di pura seta. Su di esso, un ricamo sontuoso con fili d’oro, vero cristallo e pietre semipreziose, con un’immancabile aggiunta di chiffon. La sfida più grande è stata quella di cercare e trovare tessuti simili agli abiti del primo film, soprattutto per ricreare le mantelle: la loro particolarità infatti era data dalla capacità di fluttuare nel vento. A giudicare dal risultato, ci è riuscito alla grande:

hocus pocus 2 costume designe foto credits Sal Perez
Foto: Sal Perez – Ig Account

E per il personaggio della fashion addicted più famosa del grande e del piccolo schermo? Per la più “giovane” delle sorelle Sanderson, Sarah interpretata dalla Parker, Perez ha preso direttamente ispirazione dal precedente abito, che godeva di un rivestimento completamente ricamato a macchina. Ha spiegato: “Negli anni Cinquanta del Seicento non avresti mai avuto un tessuto ricamato a macchina, avresti manualmente ricamato i pezzi. Così, sono andato da Eric Winterling a New York e lui ha ricamato magnificamente a mano il corsetto dell’abito. Le maniche a rete del vestito originale hanno lasciato il posto a delle ragnatele lavorate all’uncinetto, per un risultato ancora più “witchy”.”

L’abito di Sarah è strepitoso, con una gonna multistrati di chiffon e organza, viola, rosa e oro.

La sorella di mezzo, Mary aveva in precedenza un abito fatto di plaid e pizzo, poco adatto al Seicento. Per Hocus Pocus 2, Perez ha quindi realizzato una gonna in tartan con seta a trama larga, riadattando anche gli anelli del vestito, che prima erano stati presi da delle tende, aggiungendo dei motivi a rombo nella parte inferiore.

hocus pocus 2 social featured 1024x512 1
Foto credits: Disney

Mentre vi ricordiamo che Hocus Pocus 2 è ora disponibile su Disney+, vi chiediamo: siete pront* per Halloween? Vi farete ispirare dagli abiti del sequel?

Articoli recenti

Indiana Jones e la Ruota del Destino: ecco titolo e trailer del nuovo capitolo della saga!
Film in uscita
Alessandro Gerardi
Indiana Jones e la Ruota del Destino: ecco titolo e trailer del nuovo capitolo della saga!
Guardiani della Galassia Vol. 3: il primo, emozionante trailer del film Marvel