2020
Elegia Americana: Amy Adams e Glenn Close nel trailer del film di Ron Howard
My Red Carpet

Elegia Americana: Amy Adams e Glenn Close nel trailer del film di Ron Howard

Tags: Amy Adams, elegia americana, elegia americana netflix, elegia americana trailer, film neflix, ron howard
Elegia Americana: Amy Adams e Glenn Close nel trailer del film di Ron Howard
2020
My Red Carpet

Elegia Americana: Amy Adams e Glenn Close nel trailer del film di Ron Howard

Tags: Amy Adams, elegia americana, elegia americana netflix, elegia americana trailer, film neflix, ron howard

In cinema selezionati a Novembre e su Netflix dal 24 Novembre 2020, ecco il trailer di Elegia Americana, nuovo film di Ron Howard tratto dall’opera di?J.D. Vance

J.D. Vance (Gabriel Basso), un ex marine del sud dell’Ohio e ora studente di giurisprudenza di Yale, ? sul punto di ottenere il lavoro dei suoi sogni quando una crisi familiare lo costringe a tornare nella casa che ha cercato di dimenticare. J.D. deve affrontare le complesse dinamiche della sua famiglia natale negli Appalachi, incluso il suo instabile rapporto con la madre Bev (Amy Adams), che sta lottando con la dipendenza. Alimentato dai ricordi di sua nonna Mamaw (Glenn Close), la donna forte e intelligente che lo ha cresciuto, J.D. arriva ad abbracciare l’impronta indelebile della sua famiglia nel suo viaggio personale.

Basato sul best seller, n.1 del New York Times, di J.D. Vance e diretto dal premio Oscar Ron Howard, ELEGIA AMERICANA ? un potente ricordo personale che offre una finestra sul viaggio personale di sopravvivenza e trionfo di una famiglia. Seguendo tre generazioni attraverso le loro eccezionali battaglie, la storia della famiglia di J.D. esplora gli alti e bassi che definiscono l?essenza stessa della sua famiglia.

Il manifesto di Elegia Americana

LEGGI ANCHE:?

Enola Holmes: la recensione del film Netflix sulla sorella minore di Sherlock

The Boys in the Band: la recensione del film Netflix con Jim Parsons?

 

Articoli recenti

Willow
Streaming
Martina Barone
Willow: 5 motivi per vedere la serie sequel su Disney+
improvvisamente natale
Recensioni
Cristiana Puntoriero