2017
My Red Carpet

Julianne Moore e Michelle Williams protagoniste della seconda giornata del Festival di Cannes

La seconda giornata del Festival di Cannes ? iniziata con un film singolare: “Wonderstruck” di Todd Haines che ha aperto la competizione all’interno della selezione ufficiale.

Wonderstuck ? tratto dal romanzo di Brian Selznick (stesso autore di Hugo Cabret, trasformato poi in film da Martin Scorsese) e racconta due storie ambientate in due momenti storici diversi, il 1927 e il 1977. La pellicola ha al centro le vicende di due bambini sordi: la prima, Rose (Millicent Simmonds) fugge di casa, nel New Jersey, per cercare il suo idolo Lillian Mayhew (Julianne Moore). Negli anni Settanta, invece, Ben (Oakes Fegley) scappa di casa per ritrovare il padre dopo la morte della madre. Ovviamente un filo misterioso collega le due vicende.
Il film ? un doppio viaggio verso il sogno, verso New York ed unisce i destini dei due bambini. E’ stato accolto dagli addetti ai lavori con molti applausi calorosi e adorato dalla critica.

Tra le protagoniste della pellicola troviamo due grandi attrici, completamente diverse fra loro: l’attrice premio Oscar Julianne Moore e la pluricandidata Michelle Williams. Ieri Julianne Moore ha sfilato sul red carpet di Cannes con un abito verde smeraldo di casa Gucci. Michelle Williams, alla sua prima apparizione sulla Croisette, ha invece sfoggiato un miniabito di Louis Vuitton con stampe di ispirazione orientale e con capelli cortissimi (pixie cut) color ghiaccio.

Con le due attrici al photocall anche i due piccoli attori protagonisti di Wonderstruck, completamente a loro agio sul tappeto rosso: Millicent Simmonds e Oakes Fegley.

A cura di Erika Gargano
Photo Credits: Mymovies

Articoli recenti

Spirited-commedia-musicale-natalizia-Ryan-Reynolds-Will-Ferrell
Film
Roberta Panetta
Spirited, ecco la commedia musicale natalizia con Ryan Reynolds e Will Ferrell
mina settembre
Interviste
Martina Barone
Mina Settembre: Serena Rossi e il cast parlano della seconda stagione