2019
La Casa di Carta: il cast a Milano presenta la terza stagione
My Red Carpet

La Casa di Carta: il cast a Milano presenta la terza stagione

Tags: bella ciao, la carta di carta milano, la casa de papel, la casa di carta, la casa di carta 3, la casa di carta anteprima, netflix

Il cast de La Casa di Carta a Milano per presentare la terza stagione. In arrivo nuovi personaggi: Palermo, Bogot? e Marsiglia, dal 19 luglio su Netflix

Successo internazionale nato con l’emittente spagnola Antena 3, La Casa di Carta ? la serie non in lingua inglese pi? vista della storia di Netflix.

Al centro dello show le avventure de El Profersor (?lvaro Morte) e della sua banda di rapinatori, un gruppo di moderni Robin Hood che si uniscono in una palese lotta contro il sistema organizzando il colpo del secolo alla Zecca di Stato a Madrid.

Dopo essere scappati con un miliardo di euro, El Profersor riceve una chiamata: uno dei membri ? stato catturato. L?unico modo per salvarlo e proteggere il segreto di tutti ? riunire la banda per organizzare un nuovo colpo, il pi? grande mai realizzato. Perch? questa volta non c’entrano i soldi, c’entra la famiglia.?

La Casa di Carta – Terza Parte inizia qui. I membri della banda si ritrovano a due anni di distanza dalla rapina del secolo. Hanno navigato per mari fino ad acque internazionali. Vivono in spensieratezza: chi su un’isola caraibica (Tokyo e Rio), chi in Thailandia (El Profesor), chi ha imparato a fare il genitore (Denver e Stoccolma) e chi ? dedito al divertimento e all’alcol (Nairobi e Helsinki).

Il messaggio che si cela dietro la lettura superficiale di questa serie-evento ? piuttosto presuntuoso: ? un?implicita critica al sistema, supportata dall?uso del canto partigiano ?Bella Ciao? e dal dichiarato obiettivo di essere devoti alla “Resistenza“. E se un membro della banda viene catturato, “la famiglia” non pu? rimanere impassibile.?

Durante la conferenza stampa, a Milano, il cast ha presentato i nuovi episodi, raccontando aneddoti sui personaggi e commentando il successo, all’inizio inaspettato, della serie tv.?

Il tema dell’emancipazione femminile ? tra i pi? importanti della serie, a tal proposito Esther Acebo (ex ostaggio M?nica Gaztambide) interviene raccontando che Stoccolma (suo nome in codice) ha subito una grande metamorfosi. Non ? pi? una segretaria, non ? soltanto un’amante, ? una madre e una donna che prende in mano le proprie scelte.??rsula Corber?, la sexy e audace Tokyo, voce narrante della serie, parla invece dell’importanza del femminismo e delle figure femminili de La Casa di Carta😕

Questa serie non ? particolarmente femminista, ma certamente ha figure femminili potenti. Sono donne, non sono dipendenti da nessuno e hanno una propria, forte personalit?. Sono persone e non solo personaggi.?

Alla banda de La Casa di Carta, in questa terza stagione, si aggiungono nuovi personaggi. A prendere la parola ? proprio un nuovo membro,?Luka Pero?, nella serie Marsiglia, che regala una lettura dettagliata del tema centrale:?

“Le grandi banche impoveriscono le classi medie, i politici fanno promesse che non mantengono, un pugno di persone ha in mano le ricchezze del mondo, i poveri aumentano e soffrono. La gente ? stufa della situazione politica, sociale ed economica e cerca dei nuovi Robin Hood. “.

I personaggi de La Casa di Carta non sono caricature, ed ? per questo che viene naturale simpatizzare per “i ladri che rubano ai ricchi per dare ai poveri”. Al di l? dell’essere dei delinquenti, vediamo che sono persone autentiche. L’empatia ? dietro l’angolo. Se poi a questo aggiungiamo la colonna sonora (Bella Ciao), il successo anti-fascista ? garantito.?

La terza parte della serie regala azione e adrenalina, ritmo e armonia: tutto ci? che abbiamo amato dei primi episodi, qui, ? amplificato. Gran parte del merito va al budget e a Netflix, come dichiarato da Miguel Herr?n (Rio). Ma c’? anche molta emozione e sentimento, perch? occorre muoversi per salvare un membro in pericolo.?

Mentre si pensa gi? alla quarta stagione, ? tempo di indossare l’iconica maschera di Dal? e, come dice El Profesor, “fare rumore”.?

La Casa di Carta – Terza Parte vi aspetta su Netflix, dal 19 luglio.?

ARTICOLI CORRELATI:

Articoli recenti

Black Panther: Wakanda Forever, cosa ci dice il nuovo trailer del film Marvel?
Film
Roberta Panetta
Black Panther: Wakanda Forever, cosa ci dice il nuovo trailer del film Marvel?
ticket-to-paradise-recensione
Recensioni
Roberta Panetta
Ticket to Paradise Recensione: Clooney e Roberts nella rom-com di cui avevamo bisogno