Recensioni
Nei panni di una principessa: Inseguendo la stella: recensione del film
My Red Carpet

Nei panni di una principessa: Inseguendo la stella: recensione del film

Tags: Nei panni di una principessa, Nei panni di una principessa: inseguendo la stella, vanessa hudgens

Trama ufficiale di Nei panni di una principessa: Inseguendo la stella:

Quando un prezioso oggetto natalizio sparisce, le sosia reali Margaret e Stacy si rivolgono alla loro audace doppelganger Fiona e al suo affascinante ex.

Vanessa Hudgens arriva nel dicembre 2021 su Netflix con ben due opere: la prima ? un musical contemporaneo diretto da Lin Manuel Miranda in cui interpreta il ruolo secondario della corista del compositore Jonathan Larson, la seconda ? il terzo film di una saga come Nei panni di una principessa di cui ? anche produttrice e che la vede sdoppiata per interpretarne la (due volte) protagonista dell?opera. Ambivalenza che viene addirittura triplicata nel corso del sequel del 2020 Nei panni di una principessa: Ci risiamo!, in cui ad aggiungersi ? una cugina cattiva dall?aspetto sempre identico a quello della regina dell?inventata Montenaro, diversa solo per il lungo e dorato taglio di capelli e il fare vanitoso e arrogante.

Successo tale che le tre Vanessa Hudgens della pellicola hanno suscitato tanto da voler dedicare al trio un ulteriore film, questa volta incentrato proprio su quella Fiona vamp e esagerata che diventa a tutti gli effetti il centro del nuovo capitolo dal titolo Nei panni di una principessa: Inseguendo la stella. Charme che deve aver convinto produzione e sceneggiatori a dedicare ad un personaggio cos? sui generis una pellicola completamente cucita sulla sua figura, cercando proprio di indagare i motivi di quel suo fare arrivista e pretenzioso, donandole quel briciolo di umanit? che le mancava.

La nuova stella Fiona

E cos? in Nei panni di una principessa: Inseguendo la stella troviamo Fiona rinchiusa in un convento a dover svolgere le sue ore di servizi socialmente utili per poter riabilitare il proprio nome, ma soprattutto per poter aspirare a quella libert? che le era stata tolta a causa dei suoi loschi raggiri adottati nel film precedente. Sar? proprio la cugina Margaret a volerla per? richiamare a palazzo, questa volta per poter usufruire della sua mente malvagia e dei suoi ambigui giri, cos? da poter sperare in un aiuto per riuscire a recuperare una preziosa reliquia a forma di stella, oggetto clou degli imminenti festeggiamenti di Natale. Una missione per cui Fiona sembra essere nata e che la far? riavvicinare al suo amico di una vita Peter (Remy Hii), il cui legame ? sempre stato molto forte e intimo.

Nei panni di una principessa: Inseguendo la stella presenta ancora una volta quel suo spirito spigliato e si arricchisce della centralit? di quella che, nel prequel del film, era la villain che la saga decide ora di porre sotto tutt?altro aspetto. L?intenzione ? infatti quella di rendere ancora pi? comico e accessibile un personaggio come la Fiona della onnipresente Vanessa Hudgens per poterla meglio analizzare, pur facendolo sempre secondo i dettami di una ricercata leggerezza e allegria.

L’anima sempre natalizia di Nei panni di una principessa: Inseguendo la stella

Un percorso perci? semplice quello che porta la sua protagonista sia a diventare il centro indiscusso della pellicola che colei su cui andranno ricadendo tutte le attenzioni, cogliendo l?esigenza della serie di film natalizi di cercare – pur nella convenzionalit? – di portare storie sempre nuove ai suoi fan. Stacy e Margaret rimangono cos? cornice della pellicola Netflix, che vuole per? allargare il bacino di quella famiglia di reali di Montenaro e cercare inediti racconti anche un po? pi? in l? dei giardini di corte. E, nell?esplorare diverse possibilit?, ecco fuoriuscire l?ironia per nulla cattiva, bens? incompresa del personaggio di Fiona che, proprio nello spirito della magia del Natale, potr? redimersi trovando complicit? e risate nel tempo trascorso con i suoi familiari e con vecchi amici ritrovati.

Ancora una volta scambi di persona, buoni sentimenti e atmosfera da festa: se avete apprezzato fino ad ora la saga di Nei panni di una principessa continuerete a farlo anche con questo terzo film, che insegna che tutti hanno un cuore impaurito e che batte al proprio interno. Anche sotto mille strati di lustrini, rossetto e strass.

Articoli recenti

CineChic | Hocus Pocus 2: folcrore, ragni e serpenti: come sono stati creati i costumi del sequel Disney?
Moda e Beauty
Roberta Panetta
CineChic | Hocus Pocus 2: folcrore, ragni e serpenti: come sono stati creati i costumi del sequel Disney?
Black Panther: Wakanda Forever, cosa ci dice il nuovo trailer del film Marvel?
Film
Roberta Panetta
Black Panther: Wakanda Forever, cosa ci dice il nuovo trailer del film Marvel?