Award Season
My Red Carpet

Oscar 2017: uno sguardo al passato. Ecco i look più belli visti sul Red Carpet

La notte delle stelle si avvicina. Hollywood celebra Hollywood durante la cerimonia di premiazione pi? attesa dell’anno: la consegna dei Premi Oscar?.
Nella notte del 26 febbraio il Dolby Theatre di Los Angeles, come da tradizione, ospiter? l?89esima edizione degli Academy Awards.
Tralasciando per un istante le polemiche politiche che caratterizzeranno questa edizione (cos? come accaduto durante tutta la Award Season), ci concentriamo sull’aspetto glamour che questa kermesse ogni anno ci regala.

Passerella prestigiosa per attori e stilisti, abiti indimenticabili, eleganza, scintillio ed eccessi: chi vestir? chi? Chi sar? la pi? bella sul red carpet?
Facciamo un breve tuffo nel passato, ricordando gli abiti delle vincitrici che dal 2011 al 2016 sono salite sul palco degli Oscar? per ritirare meritatamente l’ambita statuetta dorata.

2011 – Natalie Portman
La sofisticata rosa d’oriente di Hollywood si aggiudicava l’Oscar? come migliore attrice, protagonista impeccabile del film di Darren Aronofsky, Il Cigno Nero. Sentimentalmente legata all’attore e coreografo Benjamin Millepied, conosciuto proprio sul set del film, la Portman saliva sul palco raggiante e con un pancione di 6 mesi. Per l’occasione scelse un vestito color melanzana di Rodarte, marchio d’abbigliamento statunitense delle sorelle Kate e Laura Mulleavy.

 

LA PIU’ ELEGANTE DEGLI ULTIMI ANNI

Dopo aver analizzato le migliori attrici degli ultimi anni e il loro gusto fashion, abbiamo deciso di consegnare una statuetta simbolica.
A chi consegneremo il titolo di “Best Dress Ever“?

Fashion icon nascente della moda internazionale, l’abito pi? bello visto negli ultimi red carpet oscariani ? il suo: era il 2014 e la splendida Lupita Nyong?o ammaliava gi spettatori di tutto il mondo indossando un abito da favola e vincendo l’Oscar come migliore attrice non protagonista per il film 12 Anni Schiavo. Nella serata al Dolby Theatre indossava un vestito firmato Prada: leggero, scollato, con gonna a ruota plissettata e di un azzurro pastello in contrasto con la sua pelle scura. Una Cenerentola 2.0: con quel vestito era una vera e propria principessa.

A cura di Roberta Panetta – Erika Gargano

Photo:
Pinterest?

Gif:?http://giphy.com/

Fonte: Elle.com – Vanity Fair

Articoli recenti

Blonde
Film
Martina Barone
Blonde: il film su Netflix è anti-abortista e violento?
omicidio nel west end
Film
Martina Barone
Omicidio nel West End: recensione del film con Saoirse Ronan