Festival
My Red Carpet

Venezia 78: Promises con Isabelle Huppert apre la sezione Orizzonti

Tags: isabelle huppert, mostra del cinema, mostra del cinema di venezia, orizzonti, venezia 78

Oltre alle pellicole in concorso per il Leone D?Oro e a quelle Fuori Concorso, la Mostra Internazionale d?Arte Cinematografica ci delizia ormai da anni con Orizzonti, un concorso dedicato a film rappresentativi di nuove tendenze estetiche ed espressive del cinema mondiale.

Oggi al Lido abbiamo assistito alla conferenza stampa e alla proiezione del film di apertura di Orizzonti: Promises, di Thomas Kruithof con la diva francese Isabelle Huppert.

La storia vede protagonista Cl?mence (Huppert), l’impavida sindaca di una citt? alla periferia di Parigi, che sta completando il suo ultimo mandato. Negli anni in cui ? stata in carica si ? battuta duramente per la sua citt?, cercando di migliorare la situazione di povert? e disoccupazione. Tuttavia, quando decide di voler diventare Ministro, sorge in lei una nuova ambizione che mette in dubbio la sua devozione e l’impegno per i suoi cittadini. Riusciranno le sue promesse elettorali e la sua integrit? politica a sovrastare questa voglia di potere?

Durante la conferenza stampa il regista Thomas Kruithof ha rivelato che ha voluto raccontare questa storia dopo le elezioni presidenziali del 2007, in cui ha osservato da vicino le dinamiche e i giochi della politica. Era particolarmente interessato alla duplice veste della politica locale che, prima si fa rappresentante degli interessi dei cittadini, per poi calpestare le promesse elettorali in nome del potere.

Isabelle Huppert, che interpreta la sindaca protagonista, dichiara di non essersi ispirata a una figura politica di spicco. Al contrario ha preferito osservare le dipendenti del comune in cui il film ? stato girato, per copiarne i movimenti e i modi di approcciarsi ai cittadini.

Il regista, insieme ai produttori e al cast, ha sottolineato come il suo tentativo vada nella direzione di portare un esempio positivo nel mondo della politica contemporanea attraverso il suo cinema.

I personaggi di Promises sono politici che stanno sul campo ogni giorno e si dedicano completamente alla collettivit?; sono persone coinvolte cos? tanto nella comunit? da fare proprio l?interesse dei cittadini; sono politici perfettamente consci che le decisioni che prenderanno oggi avranno delle ricadute sulla gente nel futuro.

Nonostante delle caratteristiche apparentemente inattaccabili, per?, quando si mettono di mezzo potere e ambizione tutto sembra sul punto di vacillare. Come e perch? avviene questo? Guardando Promises forse riusciremo a capirci qualcosa in pi?. In attesa della nostra recensione…

Articoli recenti

ticket-to-paradise-recensione
Recensioni
Roberta Panetta
Ticket to Paradise Recensione: Clooney e Roberts nella rom-com di cui avevamo bisogno
AND-anche-emma-stone-cast-film-lanthimos
Film
Roberta Panetta
AND: anche Emma Stone nel cast del nuovo film di Lanthimos