Recensioni
With Love: recensione della serie tv su Prime Video
My Red Carpet

With Love: recensione della serie tv su Prime Video

Tags: amazon prime video, commedia romantica, Recensione, serie tv, with love

Sinossi di With Love:

Al centro della serie le vicende dei fratelli Diaz, Lily e Jorge, alla ricerca dell?amore e del loro posto nel mondo. Ciascun episodio si svolge durante una diversa festivit? dell?anno, seguendo i diversi membri della famiglia: Lily che da ragazza appena tornata single entra in un triangolo amoroso tra due pretendenti; suo fratello Jorge Jr. che deve presentare il suo nuovo fidanzato Henry alla famiglia per la prima volta durante la festa dell’ultimo dell’anno; la cugina Sol Perez alle prese con una possibile storia d’amore con il suo collega il Dottor Miles Murphy, e i genitori Beatriz e Jorge Sr., intenti a cercare di mantenere viva la scintilla anche dopo i 50 anni.

recensione di With Love:

Quella di ritrovarsi ogni Natale con la propria caotica famiglia tradizionalista ? uno dei clich? pi? sfruttati dei film di Natale. Ma tanto quanto la societ? ? in via di cambiamento, cos? deve esserlo anche per cinema e serie tv, tentando di includere nell?abituale racconto dei giorni di festa il ventaglio di diversit? sociali e identitarie che sugli schermi di una volta erano ritenuti davvero impensabili.

? un discorso che ritorna costante nelle recenti proposte di Netflix e Amazon. Spazi in cui ci si ritrova con maggior facilit? a riflettere sulle potenzialit? di sperimentazione di nuove narrazioni mescolate a quelle granitiche dei generi come la comedy o il drama, rendendo possibile quel rispecchiamento con la multiculturalit? e le peculiarit? individuali necessarie allo stare al passo coi tempi.

Fino a qualche anno fa, infatti, uno show completamente dedicato ad una famiglia di latino-americani, queer e progressista era forse un azzardo. Ma With Love, la nuova serie tv in esclusiva su Prime Video, fa proprio di quell?orgoglio d?appartenenza e apertura il proprio punto di forza, realizzando tuttavia un racconto che non soddisfa in pieno le potenzialit? del primo episodio.

Cinque feste per i Diaz

Iscritta per ellissi temporali e calendarizzata su cinque date di festivit? annuali, dalla Vigilia di Natale al 2 novembre, passando per il Capodanno, San Valentino e il Giorno dell’indipendenza, la miniserie creata da Gloria Calder?n Kellett mette al centro le trasformazioni sentimentali di tre generazioni dei Diaz, messicani-americani di Portland legati al folclore del Sud America quanto all?evoluzione societaria del paese che li ha accolti. In particolare, la scrittura della sceneggiatrice si sofferma sui fratelli Lily e Jorge, interpretati da Emeraude Toubia e Mark Indelicato, sul matrimonio in crisi dei genitori Beatriz e Jorge (Constance Marie e Benito Martinez), e infine sulla cugina Sol (Isis King), medico alle prese con una nuova relazione.

Aperti su tutto tranne sull?ateismo, i ferventi cattolici protagonisti di With Love accolgono e raccolgono al loro interno tutta una serie di tematiche del presente e del loro possibile scontro con la chiusura del passato, svelando forse con troppa facilit?, un nucleo familiare tutt?altro che sigillato nelle proprie credenze secolari. Dalla bisessualit? al sesso tra ultraottantenni, dal genere binario alla transessualit?, la serie porta in agenda attraverso i propri personaggi le diversity del nuovo millennio, mescolandole alle consuetudini del cibo, della musica, delle ricorrenze dei latinos, che siano messicani, cubani, portoricani. Fondamentale diventa quindi la scelta del cast, tutti (o quasi) ispanici e afroamericani, filippini e asiatici, dalle fisionomie pi? variegate e dai colori pi? affascinanti.

With Love: diversi (ma uguali) a tutti i costi

Sit-com a misura parentale ma fortemente aderente ai canoni delle commedie romantiche, With Love propone un racconto sentimentale e intergenerazionale, promettente nell?episodio natalizio quanto deludente in quelli successivi. Sfumando a poco a poco quella sferzata di brio irriverente immersa nel calore e nella sicurezza non scontata che si diffonde nelle case delle famiglie numerose i giorni di festa, la serie sembra sforzarsi mancando di naturalezza sulla diversificazione a tutti i costi. E nel frattempo si adagia ad alcuni schemi romantici che non stupiscono per originalit?.

With Love sembra dunque voler manifestare l?idea che i tempi e la societ? sono irrimediabilmente cambiati, eppure quelle dei sentimenti rimangono le stesse. Una visione genuina che, scavando oltre la superfice, rimane per? oppressa dall?intenzione di sottolineare con tratto pesante la volont? di apparire aperta e moderna a tutti i costi, sviando problematicit? e riflessioni concrete. Forse la serie non si ? messa troppo in discussione, optando per un affresco, certamente gradevole, di una grossa famiglia messicana, colta in cinque giorni di un duemila ventidue in America. ?

Leggi anche:

SINGLE PER SEMPRE?: RECENSIONE DELLA ROM-COM DI NATALE SU NETFLIX

 

WEST SIDE STORY, RECENSIONE: UN CLASSICO CHE DIVENTA UN FILM DI SPIELBERG

Articoli recenti

AND-anche-emma-stone-cast-film-lanthimos
Film
Roberta Panetta
AND: anche Emma Stone nel cast del nuovo film di Lanthimos
berlino-inizio-riprese-serie-spin-off-la-casa-di-carta
Interviste
Erika
Berlino: il cast presenta l'inizio delle riprese dello spin-off de La Casa di Carta