Perchè Blake Lively ha epurato il proprio account Instagram di tutte le sue foto, proprio come si dà alla macchia nel suo ultimo ruolo all’interno del mistery A Simple Favor? Il thriller di prossima uscita firmato da Paul Feig, già regista de Le Amiche della Sposa, ha come protagoniste Anna Kendrick e proprio la bella Blake Lively. 

Nel trailer che potete vedere qui sotto, Stephanie (Anna Kendrick) ammette di considerare Emily davvero la sua migliore amica, “è una persona meravigliosa ed elegante“, dice riferendosi al personaggio della Lively. Quest’ultima, attraverso il proprio account Twitter mercoledì mattina, ha mostrato in anteprima le immagini del teaser trailer. 

Henry Golding, la star che interpreta Sean, il marito Emily, continua: “è un enigma mia moglie. Sì, ti puoi avvicinare a lei, ma mai coglierla/capirla veramente”.

Nel teaser trailer di A Simple Favor vediamo luci e sirene della polizia, poi un violento incidente automobilistico e veloci inquadrature. Emily qui ci ricorda che “tutti noi abbiamo un lato oscuro. Alcuni sono più bravi di altri a nasconderlo”.
La rivelazione principale del trailer mostra Emily sorridente in una parrucca rossa subito dopo la frase di Stephanie: “5 giorni fa Emily è scomparsa. Ora mi sto rendendo conto che non la conosco poi così bene come pensavo. Emily, se ci sei, siamo davvero preoccupati!”

Poco prima della pubblicazione del trailer, Blake Lively ha fatto passare un brutto lunedì di agitazione ai suoi fans cancellando tutte le foto di Instagram, pubblicando solo il teaser trailer di cui sopra. 

Giunta a mercoledì Blake ha smesso di seguire la maggior parte degli account precedentemente seguiti, ad eccezione di donne che rispondono al nome di Emily Nelson – 37 per la precisione – cancellando anche il marito Ryan Reynolds. Sarà mica un’interessante mossa di marketing?

A Simple Favor vede la partecipazione anche di Rupert Friend, Jean Smart, Linda Cardellini, Andrew Rannells, e Sarah Baker. La data di uscita americana è prevista per il 14 settembre. Siete curiosi?

Fonte: EW