La strada per la realizzazione di Bohemian Rhapsody è stata tutta in salita: dopo il licenziamento di Bryan Singer, regista scelto per la realizzazione del biopic, è arrivato in corsa ad ultimare le riprese Dexter Fletcher. L’attesa è alle stelle, e a giudicare da queste prime immagini ne capiamo la ragione.

Il film vede protagonista Rami Malek, attore strabiliante della serie Mr. Robot, che mostra una somiglianza impressionante con Freddie Mercury. Nel cast anche Ben Hardy (Roger Taylor), Gwilym Lee (Brian May) e Joe Mazzello (John Deacon). Lucy Boynton interpreta la compagna di Mercury, Mary Austin. Bohemian Rhapsody è stato scritto da Anthony McCarten, autore de La teoria del tutto e L’ora più buia.

Il full trailer è stato anticipato ieri da uno sneak peek sulle note di We Will Rock You, brano del 1977 tratto dall’album News of the World, pubblicato sul canale Youtube ufficiale di uno dei gruppi rock britannici più amati di sempre, e da un incredibile teaser poster.

Questo ciò che si legge sull’account ufficiale dei Queen:

Bohemian Rhapsody è una celebrazione di Queen, della loro musica e del loro straordinario cantante principale Freddie Mercury, che ha sfidato gli stereotipi e ha ridotto in frantumi le convenzioni diventando uno dei più amati intrattenitori del pianeta. Il film ripercorre l’ascesa della band attraverso le loro canzoni iconiche e il loro ritmo rivoluzionario, la loro implosione quasi totale mentre la vita di Mercury era fuori controllo, fino ad arrivare alla trionfante (e storica) reunion al Live Aid, dove Mercury pur affrontando una grave malattia, guidò la band in una delle più grandi performance nella storia della musica rock.