Photo Credits: Getty Images

George Clooney, per i suoi 40 anni di carriera, è stato premiato dall’American Film Institute al Dolby Theatre di Los Angeles. Ecco le commoventi parole della moglie e il video. 

Ammettiamolo. Tutti abbiamo assecondato i rumors che davano il rapporto tra George Clooney e Amal Alamuddin come l’ennesimo flirt passeggero dell’attore, ormai votato al celibato.

Eppure lei, avvocato di successo e sostenitrice dei diritti umani, ha conquistato il cuore dello scapolo d’oro di Hollywood. Come nelle migliori commedie romantiche, il playboy incallito è capitolato di fronte alla donna forte e affermata dedita alla carriera e con gli occhi da cerbiatto. Amal ha compiuto il miracolo e ora, cinque anni dopo il loro primo incontro, sono marito e moglie e genitori di due gemelli.

Da sempre riservati e gelosi della propria privacy, hanno recentemente fatto sognare i loro fan.

In occasione della premiazione di George Clooney per i suoi 40 anni di carriera, organizzata dall’American Film Institute,  Amal Clooney ha tenuto un discorso in cui per la prima volta ha parlato del suo rapporto con il marito.

Video: La Repubblica

“È un gentiluomo”, ha detto Amal, emozionata e splendida in un abito rosa di Prada.
“È un gentiluomo nel vero senso della parola e in un modo così raro in questi giorni da sembrare persino superato. Anche se George con modestia dice che è stato fortunato ad avere successo, io penso che ci sia arrivato grazie a un incredibile talento e carattere”.
“È un meraviglioso marito e padre”, ha proseguito. “L’ho incontrato quando avevo 35 anni ed ero abbastanza rassegnata all’idea di restare zitella. Ma poi ci siamo conosciuti e ho capito che non avrei voluto stare con nessun altro che lui. Non riuscivo a dormire quando eravamo lontani e mi dicevano che avevo un sorriso particolare e inclinavo la testa da un lato quando leggevo i suoi messaggi o le lettere che mi nascondeva in borsa”. 

“Cinque anni dopo, niente è cambiato”, ha assicurato. “Il suo sorriso mi fa sciogliere ogni volta”. “Amore mio” – ha detto rivolgendosi direttamente al marito visibilmente commosso -, “quello che ho trovato con te è il grande amore che ho sempre sperato esistesse. E vederti con i nostri figli, Ella e Alexander, è la più grande gioia nella mia vita”.

Sicuramente una delle più belle dichiarazioni d’amore mai sentite. Non so voi, ma noi una lacrimuccia l’abbiamo dovuta asciugare. Soprattutto dopo il bacio che i due si sono scambiati al termine di questo appassionato discorso. Complimenti George!