BUON COMPLEANNO, SANDRA BULLOCK!

Classe 1964, Sandra Bullock è una delle attrici più belle e brave del panorama hollywoodiano. Ironica, divertente e diva, Sandra è capace di saltare dal dramma alla commedia con precisione millimetrica. 

L’attrice, originaria degli Stati Uniti, si è sempre distinta per i suoi ruoli più esilaranti ma la ricordiamo soprattutto nelle sue parti drammatiche. Non possiamo dimenticare infatti La casa sul lago del tempo con Keanu Reeves.

Emozionanti le sue interpretazioni in Molto forte, incredibilmente vicino e Gravity, ed infine indimenticabile il ruolo che le è valso l’Oscar nel film The Blind Side. L’affascinante Sandra inoltre detiene un record che, a suo discapito o per fortuna, nessun’altra attrice ha mai raggiunto. Nel 2010 infatti vinse sia l’Oscar come Miglior Attrice Protagonista quando meno di 24 ore prima ritirò il Razzie Award per la Peggior Attrice per il film A proposito di Steve. È l’unica artista, infatti, ad aver vinto nello stesso anno due premi diametralmente opposti.

Agente dell’FBI, creatrice di cruciverba, caporedattrice assatanata e commessa: sono numerose le interpretazioni di Sandra Bullock, ma quali sono le commedie che meglio hanno consacrato la diva come una delle attrici più spassose di Hollywood? Ecco la classifica delle cinque migliori commedie!

A PROPOSITO DI STEVE

Forse il suo film più criticato, fu un totale insuccesso sia a livello di incassi, sia di pubblico, aggiudicandosi addirittura due Razzie Award tra cui la Peggior Coppia sul set. Quello che non convinse fu il personaggio di Mary Horowitz, una creatrice di cruciverba che dopo un appuntamento al buio si innamora follemente di Steve, ragazzo che inseguirà per tutto il film fino a quando anche lui non inizierà a provare dei sentimenti. L’accoppiata Bradley Cooper – Sandra Bullock, però, non funzionò, ma la goffaggine e la ridicola rozzezza della protagonista conquistano un posto in questa top 5. 

PIOVUTA DAL CIELO

Nel 1999, largamente più convincente fu la coppia Bullock – Affleck, assieme sul set del road movie Piovuta dal cielo. Il film record d’incassi (13 milioni di dollari) racconta di Ben che durante un viaggio verso Savannah, dove deve raggiungere la futura moglie, conosce Sarah (Sandra Bullock). A causa di un guasto aereo, i due si vedono costretti a condividere il percorso verso la città a piedi, ma tra una sventura e l’altra i due, caratterialmente agli antipodi, finiranno per essere attratti l’uno dall’altra.

CORPI DA REATO

Sale sul podio il film del 2013 Corpi da reato, che vede la Bullock coprotagonista, accanto a una delle attrici più comiche di Hollywood: Melissa McCarthy. Qui Sandra dà il volto a Sarah Ashburn, un’agente dell’FBI che viene inviata a Boston con l’obiettivo di smascherare un traffico di droga; ma la sua personalità austera e severa dovrà confrontarsi con quella ribelle e scurrile di Shannon Mullins. Riusciranno queste due agenti, così diverse tra loro, a risolvere il caso? Esilarante. 

RICATTO D’AMORE

Al secondo posto troviamo la rom-com più originale dello scorso decennio: Ricatto d’Amore. La Bullock qui interpreta una caporedattrice esigente e snervante. Si ritrova però davanti alla critica possibilità di essere rimpatriata in Canada, finge così di essere prossima alle nozze con il suo assistente, ma Andrew non è un segretario qualsiasi. A dare il volto allo sposo ricattato è l’affascinante e ironico Ryan Reynolds. I due interpreti, che hanno la giusta chimica, danno vita ad un copione brillante, riuscendo a intrattenere senza perdere colpi. 

MISS DETECTIVE

Medaglia d’oro per il film che ha fatto ridere e sognare migliaia di ragazze, molto probabilmente il film che ha consacrato la carriera della Bullock, dirigendola a tutti gli effetti verso la commedia, stiamo parlando di Miss Detective, che nel 2000 ottenne un successo inaspettato, superando ogni pronostico. Gracie Hart è un’agente dell’FBI mascolina, rozza e priva di ogni femminilità. Disprezzata per la sua schiettezza e per i suoi modi di fare poco femminili, Gracie si troverà ad essere infiltrata tra le concorrenti del concorso Miss America per sventare un attentato. Gracie riuscirà a mettersi nei panni (e nei vestiti) delle modelle, dimostrando l’importanza di essere se stesse sia sotto un abito fashion, sia sotto la divisa di lavoro.

Dopo tre anni di assenza dal mondo del cinema (il suo ultimo film è All’Ultimo voto del 2015), Sandra Bullock è tornata e lo ha fatto in grande stile con il film Ocean’s 8che la vede affiancata da un cast stellare e tutto in quota rosa. Helena Bonam Carter, Cate Blanchett, Anne Hathaway, Sarah Paulson, solo per nominarne alcune. Riuscirà a darci un’altra delle sue interpretazioni più divertenti? Lo potete scoprire al cinema.