In attesa dell’attesissima anteprima a Venezia, Amazon Studios ha rilasciato una nuova immagine del remake di Suspiria. La danza che vediamo nella foto è chiamata Volt (“persone” in tedesco) ed è ispirata alle coreografie espressioniste pre Seconda Guerra Mondiale. La scena è stata studiata dal regista Luca Guadagnino insieme al coreografo Damien Jalet e al compositore del film Thom Yorke (leader dei Radiohead).

“Nel film di Dario Argento vedi solo le lezioni, non c’è nessuna grande scena di ballo” ha affermato il regista  “Noi sentivamo che la danza doveva essere parte fondamentale della stregoneria. Questa performance costituisce il rituale più grande all’interno del film”. Anche i costumi che vediamo nell’immagine sono stati realizzati con un’idea ben precisa: “Abbiamo annodato ogni costume con corda rossa da bondage, per dargli l’aspetto del sangue che cola”. 

Ma le dichiarazioni più interessanti sono quelle della protagonista Dakota Johnson (che vi ricordiamo è dovuta andare in terapia dopo le riprese del film). L’attrice di 50 sfumature ha raccontato che “Ci muovevamo sui punti di un pentagramma, come se la danza stessa stesse attuando un incantesimo”. Ma la cosa che ha spaventato di più la Johnson è stata la situazione in cui hanno girato la scena, ovvero di fronte ad un vero pubblico di persone che assisteva alla performance. “Mi sono allenata circa un anno prima di iniziare le ripresema non sono una ballerina professionista. È stato terrificante. 

Lo sai che Guadagnino non ha realizzato un normale remake del capolavoro di Argento? Scopri tutto riguardo Suspiria: 

SUSPIRIA: IL PRIMO INQUIETANTE TRAILER DEL NUOVO FILM DI LUCA GUADAGNINO
SUSPIRIA: COSA POSSIAMO ASPETTARCI DAL NUOVO FILM DI GUADAGNINO?