Film
Emoji - Accendi le emozioni: rilasciato nuovo trailer
My Red Carpet

Emoji - Accendi le emozioni: rilasciato nuovo trailer

Sono felice: faccina contenta. Sono triste: faccina che piange. Tutti ormai siamo stati rapiti dalle “faccine” legate ai programmi di messaggistica che permettono di esprimere e mimetizzare a volte quello che proviamo. E sono proprio loro, le emoji, le protagoniste del nuovo film di animazione ?Emoji – Accendi le emozioni?della Columbia Pictures e distribuito dalla Warner Bros.

La pellicola uscir? nelle sale italiane il 28 settembre e?ci porter? nella citt? di Messaggiopoli, una ridente citt? in cui vivono le emoticon e ci mostrer? il mondo segreto che si cela all’interno dei nostri cellulari. Il film diretto da Anthony Leondis, avr? nel suo cast vocale T.J. Miller,?James Corden, Jennifer Coolidge, Maya Rudolph, Jake T. Austin e?Steven Wright.
Pi? sotto il trailer italiano del film:

Sinossi:

Nascosta tra le app troviamo Messaggiopoli, una vivace citt? dove vivono tutte le nostre emoji preferite, in attesa di essere scelte da Alex, proprietario del telefono.
In questo mondo, ogni emoji ha una sola espressione facciale, tranne Gene, un?esuberante emoji che, nato senza filtri, riesce a fare pi? espressioni.
Deciso a diventare ?normale? come tutte le altre emoji, Gene chiede aiuto al suo migliore amico Gimme 5 e alla famosa hacker Rebel.
Tutti insieme si imbarcano in un?epica ?app-ventura? all?interno del telefono, ognuno in modo simpatico e scatenato, per trovare il codice che riuscir? ad aiutare Gene nel suo scopo. Quando un grande pericolo minaccia il telefono, il destino di tutte le emoji dipender? da questi tre improbabili amici, che dovranno salvare il loro mondo prima di venire definitivamente cancellati.

Siete curiosi di vedere questa pellicola?

A cura di: Valentina Fiorino
Photo e video credits: Youtube – Pinterest

Articoli recenti

Blonde
Film
Martina Barone
Blonde: il film su Netflix è anti-abortista e violento?
omicidio nel west end
Film
Martina Barone
Omicidio nel West End: recensione del film con Saoirse Ronan