Film, Recensioni, Streaming, Top News
Scivolando sulla neve, il primo trailer della commedia natalizia in arrivo su Disney+ con protagonisti Lil Rel Howery e Chris Ludacris Bridges.
Alessio Zuccari

Scivolando sulla neve: recensione del film natalizio su Disney+

Tags: chris ludacris bridges, disney+, scivolando sulla neve
Scivolando sulla neve, il primo trailer della commedia natalizia in arrivo su Disney+ con protagonisti Lil Rel Howery e Chris Ludacris Bridges.
Film Recensioni Streaming Top News
Alessio Zuccari

Scivolando sulla neve: recensione del film natalizio su Disney+

Tags: chris ludacris bridges, disney+, scivolando sulla neve

Ecco il nuovo film di Natale diretto da Tim Story, ambientato ad Atlanta e con protagonisti Chris Ludacris Bridges e Lil Rel Howery.

Che Natale sarebbe senza un bel film da mettere sotto l’albero insieme ai regali impacchettati? Allora le piattaforme streaming non perdono tempo e si arrabattano per rinfoltire i propri cataloghi di vecchie e nuove proposte. Tra quest’ultime, Prime Video guarda nei confini italiani e propone il giocherellone Elf Me, mentre Disney+ – con la Casa delle idee occupata a festeggiare anche il suo centenario – fa scendere dal camino Scivolando sulla neve.

La trama di Scivolando sulla neve e un Babbo Natale afroamericano

scivolando sulla neve recensione film disney+
Photo Credits: Disney

Il film diretto da Tim Story (se ricordate, era alla regia de I Fantastici Quattro e I Fantastici Quattro e Silver Surfer, più di recente Tom & Jerry), a dire il vero, nella categoria “bel film” fa abbastanza fatica a rientrare. Il repertorio è di quelli noti. C’è un brontolone scettico al centro di tutto. È l’Eddie di Chris Ludacris Bridges, consulente sociale per un dipartimento di polizia. In sostanza aiuta gli agenti in momenti particolarmente delicati, come quelli in cui qualcuno vuole buttarsi giù da un tetto.

A fare il suo mestiere è bravo, ma si avvicina la vigilia del 24 dicembre e non riesce a nascondere lo scetticismo nei confronti del Natale. Abete, palline e stelle filanti annessi. Ha smesso di crederci ancora piccolo, quando i suoi genitori si sono separati proprio a ridosso di questo periodo. Adesso anche lui è in pausa di riflessione con la moglie (Teyonah Parris, poco più di un cameo) e per la prima volta dopo molto tempo riesce a stare con sua figlia Charlotte (Madison Skye Validum) in un giorno così importante.

Insomma, il tema della famiglia e dello riscoprirsi uniti che fa rima con la magia della festività (riavvolgiamo il nastro fino al sempiterno La vita è meravigliosa) è servito. Manca solo l’incarnazione di questo spirito che lega tutto assieme: solo per poco, perché nel salotto ruzzola Nick (Lil Rel Howery), che altri non è che proprio Babbo Natale. Qui sta il punto di maggior merito di Scivolando sulla neve, che finalmente introduce un Santa Claus interpretato da un attore afroamericano. Dopotutto siamo ad Atlanta, città statunitense epicentro della cultura black – guardiamo, sempre su Disney+, all’omonima serie con protagonista Donald Glover.

Un film che punta al minimo sindacale

scivolando sulla neve recensione film disney+
Photo Credits: Disney

Il film scritto da Scott Rosenberg non ha però molto altro da offrire. Chiaro è lo steccato in cui si muove, chiaro è il target da focolare al quale osserva. Eppure la sceneggiatura punta al ribasso con una storia abbastanza scialba e pilotata, dalle tinte fantasy che di fantasy hanno in realtà ben poco. Il Babbo Natale di Howery è uno spiritello inafferrabile alle prese con i desideri egoistici di un deputato palazzinaro (Oscar Nunez), e tocca ad Eddie e Charlotte aiutarlo a farla franca in una sorta di caccia all’uomo per le strade di Atlanta.

Ci si muove tra incontri fortuiti e situazioni vagamente assurde, con gli addobbi che fanno da cornice all’avventura dello sgangherato trio. Fino all’ultimo Eddie è convinto di avere a che fare con uno squilibrato o un truffaldino – che gli ricorda un momento cruciale che ha decretato la separazione dei genitori –, ma è inevitabile che ad un certo punto si ravveda. Questo cambio di direzione avviene perché deve avvenire da prassi, e non perché sia stato costruito dalla classica parabola natalizia che in Scivolando sulla neve sta tutta nell’esito e quasi per nulla nel percorso.

Anche i momenti di ironia si contano sulla punta delle dita, centellinati un po’ per caso in un film che altrimenti punta davvero al minimo sindacale. Può essere un buon colpo messo a segno nel lavoro di inclusione e rappresentazione tanto caro a grandi industrie come quella di Disney, ma a mancare è il valore culturale, d’intrattenimento e narrativo che dovrebbe stare lì a fiancheggiarlo. Peccato.

Scivolando sulla neve è in streaming su Disney+ dal 17 novembre.  

Guarda il trailer italiano di Scivolando sulla neve:

Articoli recenti

HORIZON
Film
Federica Marcucci
Horizon: An American Saga, tutto sul film di Kevin Costner
bridgerton-3-chi-è-lord-debling
News
Alice Gigli
Bridgerton 3: chi è Lord Debling, il nuovo corteggiatore di Penelope?
kinds of kindness
Top News
Alessio Zuccari
Kinds of Kindness: recensione del nuovo film di Yorgos Lanthimos
Lady Violet Bridgerton Cover
News
Valentina Fiorino
Lady Violet Bridgerton: Un Faro di Forza e Grazia nell'Era Regency
STAY CONNECTED