Recensioni, Top News
tyler rake 2 trailer film netflix
Alessio Zuccari

Tyler Rake 2, la recensione del film action su Netflix con Chris Hemsworth

Tags: chris hemsworth, netflix, tyler rake 2
tyler rake 2 trailer film netflix
Recensioni Top News
Alessio Zuccari

Tyler Rake 2, la recensione del film action su Netflix con Chris Hemsworth

Tags: chris hemsworth, netflix, tyler rake 2

Arriva su Netflix il secondo capitolo dedicato al super mercenario di Chris Hemsworth, che prende la formula del predecessore e la gonfia ancora di più.

Sono anni che Netflix è alla ricerca di un cavallo di razza sul quale puntare per andare a costruire il suo personale franchise. Nel corso del tempo ha speso e continua a spendere molto denaro in produzioni e diritti di distribuzione per film che scalano rapidamente la sua Top 10, salvo poi rivelarsi tutto sommato opere effimere a livello di impatto spettatoriale – Bird Box, Red Notice, The Gray Man e compagnia cantante.

È il contraccolpo della logica del pacchetto, tanto contenuto e tanto ricambio che non lascia attecchire nulla per davvero. La grande N rossa sembra però riprovarci con Tyler Rake 2, secondo capitolo che recupera in fin di vita il protagonista di Chris Hemsworth e lo ricalibra per prepararlo a una nuova missione mortale.

Verso un nuovo universo, sulla scorta del passato

tyler rake 2 recensione film netflix chris hemsworth

Gli artefici sono ancora una volta gli stessi: in regia Sam Hargrave, in sceneggiatura Joe Russo che adatta a partire dalla graphic novel Ciudad, curata, tra gli altri, assieme al fratello Anthony con cui Tyler Rake 2 lo produce anche con la loro casa di produzione AGBO. Insomma, due nomi che sono due pesi massimi, che di universo cinematografico ne sanno di certo qualcosa dopo l’esperienza in casa Marvel Studios e che le piattaforme di streaming le stanno sondando un po’ tutte (Netflix già con il citato The Gray Man, Prime Video con Citadel, AppleTV+ con Cherry).

L’intento di Tyler Rake 2 è quindi duplice: prendere la formula energica e muscolare del primo film rincarando la dose da una parte, settare un nuovo mondo narrativo ammiccando a un qualcuno e un qualcosa che esistono al di là di quel che vediamo (è la direzione in cui va la comparsata di Idris Elba) dall’altra. Prima di proiettarsi a ciò che verrà c’è da capire se quello che abbiamo qui funziona. La risposta è che sì, di base funziona perché replica le condizioni da action accurato del primo capitolo, allo stesso tempo però amplificandone alcuni difetti che ridimensionano il progetto.

Trama essenziale, inizio energico, ma poi…

tyler rake 2 recensione film netflix chris hemsworth

La sinossi è di poco interesse: Tyler Rake è quasi un cadavere quando lo lasciamo al termine del precedente film. Viene recuperato da Nik (Golshifteh Farahani) e fatto ricoverare a Dubai (scintillante, bella e irresistibile solo come lo è nella finzione) in un primo giro di giostra che ci porterà poi in Georgia e in Austria. Qualcuno dal passato gli assegna la solita missione impossibile, liberare dalla prigionia in carcere la cognata e i nipoti di Zurab (Tornike Gogrichiani), pericolosissimo criminale georgiano. Tutto è essenziale come deve esserlo in un film il cui unico scopo è mettere i proiettili in canna e fare fuoco nella maniera più fantasiosa possibile.

Qui troviamo la prima criticità di Tyler Rake 2. Nel primo atto dell’opera, quella dedicata all’estrazione della famiglia (il titolo originale resta Extraction), Hargrave decide di giocarsi immediatamente l’articolazione spettacolare per eccellenza. È nei primi quaranta minuti che infatti si mette in gioco il lunghissimo piano sequenza del film (che ne dura circa venti) e che cerca di replicare l’effetto sorprendente sul quale faceva leva il predecessore. Ma per quanto ben gestito, con il picco nello scontro ad arma bianca nel cortile, il piano sequenza arriva semplicemente troppo presto.

Sono venti minuti carichi di adrenalina, ricchi d’azione ben congegnata, di varietà di situazioni e modi in cui il protagonista di un in formissima Hemsworth prende a randellate chiunque gli si pari davanti. Il problema è che questa prova di forza così repentina brucia il terreno per tutto quello che arriva dopo, che poi fatica a tenere il passo per inventiva e soluzioni visive – location meno ispirate rispetto all’India dell’altro Tyler Rake in questo contribuiscono. I successivi atti, che si spostano prima in Austria dove si mette in atto un tentativo di contro-estrazione da parte di Zurab e lo showdown finale, si consumano in un inevitabile diminuendo, con un calare tensivo che trova serie difficoltà nel mettere sul piatto qualcosa di altrettanto solido in confronto a ciò che Tyler Rake 2 fa in apertura.

Non è un film per veri sentimenti

tyler rake 2 recensione film netflix chris hemsworth

Di certo non aiutano nemmeno i momenti di rilascio tra uno scontro e il successivo, già elementi di debolezza nel primo film. Non sono questi i pilastri su cui si edifica tutta la baracca, ma la volontà di donare più introspezione e un passato da cui attingere a Rake, assieme a una retorica spicciola pro-USA, raffreddano molto il motore con il grado zero della scrittura per personaggi, qui ridotta a un paio di generiche trovate pronte all’uso.

Quello che ci si ritrova tra le mani è quindi un action movie che ingrana, ma al contrario. Parte fortissimo con tanto di sfiammate, perdendo però diversi giri andando avanti, non esaurendo mai davvero la benzina nel serbatoio eppure non mantenendo del tutto il livello della sua premessa. A questo punto: ci vediamo al prossimo capitolo?  

Guarda il trailer di Tyler Rake 2:

Articoli recenti

Deadpool & Wolverine
Film
Federica Marcucci
Deadpool & Wolverine: il nuovo trailer del film
Confidenza: recensione del film di Daniele Luchetti con Elio Germano
Top News
Alessio Zuccari
Confidenza: recensione del film di Daniele Luchetti con Elio Germano
Riviera International Film Festival 2024: Io e il secco apre questa edizione
News
Federica Marcucci
Riviera International Film Festival 2024: gli ospiti di quest'anno
Sei nell'anima
Film
Federica Marcucci
Sei nell'anima: il trailer del film sulla vita di Gianna Nannini
STAY CONNECTED